Sorelle puntata del 30 marzo: e se Elena fosse ancora viva?


Quarta puntata questa sera della serie sorelle con protagoniste Anna Valle e Loretta Goggi.


Quarta puntata questa sera della serie Sorelle con protagoniste Anna Valle e Loretta Goggi. Nel ruolo invece del personaggio principale maschile c’è Giorgio Marchesi. L’appuntamento è in prima serata su Rai 1. Subito dopo la conclusione ci sarà la settima e penultima puntata di “DopoFiction” con Nino Frassica e Flavio Insinna che ospiteranno ancora una volta alcuni personaggi del cast di “Sorelle“.

La puntata odierna inizia con Chiara (Anna Valle) che è sempre più convinta dell’innocenza di Roberto (Giorgio Marchesi). Proprio per difendere nella maniera migliore il cognato nonché ex fidanzato, decide di restare a Matera e di abbandonare momentaneamente lo studio di Roma nel quale lavora come avvocato insieme a Daniele (Alessio Vassallo), il suo assistente profondamente innamorato di lei. 

Nelle puntate precedenti abbiamo visto come Roberto sia stato arrestato con l’accusa di aver ucciso la ex moglie Elena (Ana Caterina Morariu) da cui aveva avuto tre figli. L’uomo infatti la notte in cui la donna era svanita nel nulla si trovava a Matera mentre ufficialmente aveva detto di essere a Parma dove abitava con la sua nuova compagna di vita Barbara (Elisabetta Pellini).

Questa scoperta aveva fatto in modo che le forze dell’ordine lo ritenessero colpevole.

Loretta Goggi e Anna Valle Sorell

Intanto però sulla scomparsa di Elena e sul suo omicidio si stanno per aprire nuovi possibili scenari. Infatti c’è un altro sospettato, Nicola Gambi (Alan Cappelli Goetz) che è sfuggito alla polizia e segue di nascosto Chiara nel corso di tutti i suoi spostamenti. Un giorno pedina l’avvocato fino alle grotte di tufo di Matera dove Chiara e la sorella andavano a giocare da bambine. Naturalmente Chiara se ne accorge e tra lei e il giovane c’è una colluttazione. Successivamente l’uomo viene portato in commissariato e qui confessa a Chiara la sua verità su Elena. Noi naturalmente non ve la sveliamo per non togliervi la curiosità e la suspense.

Dopo l’arresto di Nicola, Roberto esce dal carcere. Ma deve rimanere a Matera da cui non può allontanarsi in attesa del processo. Chiara continua ad indagare sul caso della sorella insieme all’amica e poliziotta Silvia (Irene Ferri). E sulla base di tutto quello che scopre comincia ad avere il sospetto che Elena potrebbe essere viva. Intanto nella casa dove vive l’anziana mamma Antonia (Loretta Goggi), succedono ancora degli eventi molto strani. Apparentemente sembrano fatti inspiegabili, persino paranormali. Ma Chiara non si fa convincere e inizia davvero a credere che Elena non sia morta e in qualche modo si stia addirittura prendendo gioco di tutti.

Le tre puntate andate in onda nelle settimane scorse sono state gratificate da un enorme successo di pubblico. Sette giorni fa addirittura la serie ha sfiorato i 7 milioni di telespettatori confermando di essere una delle fiction più gradite al pubblico nazionalpopolare di Rai1.

Anna Valle è stata ospite di DopoFiction dove ha svelato molti particolari accaduti nel corso delle riprese.



0 Replies to “Sorelle puntata del 30 marzo: e se Elena fosse ancora viva?”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*