Le fiction che vedremo: “L’allieva 2” new entry Giorgio Marchesi


Tutte le news sulla nuova stagione della serie tratta dai romanzi di Alessia Gazzola con protagonisti Lino Guanciale e Alessandra Mastronardi.


Partiranno a breve le riprese della seconda stagione de “L’allieva“, la serie andata già in onda lo scorso autunno del 2016 con protagonisti Alessandra Mastronardi e Lino Guanciale. La novità del sequel è la presenza della new entry Giorgio Marchesi nel ruolo di un pubblico ministero.

L’ultima puntata della serie era andata in onda lunedì 31 ottobre del 2016 con un finale abbastanza aperto che già faceva preludere ad una possibile seconda stagione. I telespettatori avevano visto la protagonista Alice Allevi (Alessandra Mastronardi) studentessa di medicina legale, in un momento di grande confusione sentimentale. La giovane infatti era divisa tra il sentimento che provava per il suo affascinante capo a cui dava il volto l’attore Lino Guanciale e l’ex fidanzato Arthur Malcomez interpretato da Dario Aita.

La seconda stagione prende le mosse da dove era finita la prima. Dopo aver conquistato il pubblico e consegnato alla prima rete 5 milioni di telespettatori a puntata, il sequel prova a ripetere l’exploit della prima. La serie e tratta dai romanzi di Alessia Gazzola, giovane scrittrice, lei stessa medico legale. In particolare la serie di cui stanno iniziando le riprese, è tratta dai romanzi “Le ossa della principessa” e “Una lunga estate crudele“.

Naturalmente sono confermati Alessandra Mastronardi e Lino Guanciale che però questa volta dovranno fare i conti con la new entry Giorgio Marchesi. Nel ruolo di un pubblico ministero molto severo e ligio alla sua professione, Marchesi si intrufola nella già complicata situazione sentimentale della protagonista Alice Allevi.

Probabilmente Rai1 proporrà altri sei puntate con un taglio ancora più professionale voluto dalla stessa scrittrice che, a soli 35 anni, è stata lei stessa a medico legale ma attualmente però non esercita. La Gazzola ha deciso di non esercitare, momentaneamente la professione per avere più tempo da dedicare alla scrittura dei suoi romanzi che poi puntualmente diventano fiction per la tv.

Ha motivato la sua scelta sottolineando che pur non esercitando, continua sempre a studiare per tenersi costantemente aggiornata.

Tra l’altro la Gazzola ha dato alle stampe il suo ultimo romanzo dal titolo “Arabesque” nel quale ha approfondito in particolare il tema della dissezione spontanea della carotide. Naturalmente è possibile che anche “Arabesque” diventi poi una fiction televisiva.

La protagonista Alice Allevi si trova a dissezionare il corpo di una ragazza. Sarà per lei una prova durissima, come lo saranno anche le varie autopsie che dovrà realizzare nella seconda stagione. La Allevi ripropone ancora una volta il suo fiuto investigativo che la porterà sempre a risolvere i casi di cronaca nera attraverso gli indizi che riesce a mettere insieme proprio dalle autopsie.

Ma questa volta Alice sarà molto più matura rispetto al passato, ed anche la sua vita, sia personale che professionale, cambierà.



0 Replies to “Le fiction che vedremo: “L’allieva 2” new entry Giorgio Marchesi”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*