Champions League Porto Juventus questa sera su Premium Sport


Si disputa all’Estádio do Dragão la partita d’andata degli ottavi di finale di Champions League tra Porto e Juventus. L'appuntamento è per questa sera mercoledì 22 febbraio alle ore 20:45 su Mediaset Premium (Premium Sport canale 370 e Premium Sport HD canale 380).

 Si disputa all’Estádio do Dragão la partita d’andata degli ottavi di finale di Champions League tra Porto e Juventus. L’appuntamento è per questa sera mercoledì 22 febbraio alle ore 20:45 su Mediaset Premium (Premium Sport canale 370 e Premium Sport HD canale 380).

Eurosport propone la diretta scritta e gli aggiornamenti in tempo reale.

C’è molta attesa per l’incontro. E si susseguono le dichiarazioni e i commenti. Noi ve ne proponiamo alcuni tratti da interviste realizzate da Premium Sport:

L’ex difensore della Juventus Claudio Gentile consiglia di non sottovalutare l’avversario “perché poi queste possono diventare gare che si mettono male. La sfida tra Casillas e Buffon? Sono due portieri che stanno facendo la storia del calcio europeo. Allegri è stato bravo a cambiare in corsa e a dare alla squadra un gioco più offensivo e più spettacolare. La Juventus può arrivare in finale? Io penso di sì poi quest’anno una delle favorite per la vittoria come Barcellona è quasi fuori e quindi la Juve ha la possibilità di raggiungere la finale. Un protagonista per la sfida contro il Porto? Nella Juve sono in tanti che possono essere i protagonisti, da Dybala a Mandzukic fino a Higuain. Credo che saranno loro a dare la scossa giusta ai bianconeri”.

L’allenatore del Porto Nuno Espirito Santo dichiara: “La Juventus è una squadra forte, con giocatori forti, ma noi lo sappiamo e siamo pronti. Sarà un ottimo test per il Porto, capiremo a che livello siamo: non siamo spaventati. Problemi nello spogliatoio bianconero? Sono sicuro che Allegri, che è un ottimo allenatore, saprà risolvere eventuali problemi. Secondo me Bonucci giocherà, ma se mi dite che non giocherà sarei molto felice. In Italia si dice che sono l’erede di Mourinho? Sono stato un suo giocatore, è un ottimo allenatore ma io ho il mio modo di allenare, siamo differenti. Certo, se dovessi avere un sogno, sognerei di vincere quello che ha vinto lui”.

 uefa champions league

L’allenatore della Juventus Massimiliano Allegri dice: “La decisione di mandare in tribuna Bonucci? Non c’è niente dietro a questa decisione. Durante la stagione succedono delle situazioni e si prendono delle scelte. Ho parlato con Leonardo, ha capito, va in tribuna ma non c’è nessun caso e non ci saranno strascichi. Resta in gruppo perché è giusto che Bonucci, che è un giocatore importantissimo per la Juventus, resti con noi. E’ un momento delicatissimo per la stagione, dopo il Porto giocheremo contro Empoli e Napoli in Coppa Italia, ed è giusto che tutti vivano questi momenti con grande entusiasmo e determinazione. Bonucci è giusto che sia qui perché è uno dei giocatori più rappresentativi di questa squadra. Lui è un giocatore molto responsabile, ha molte più responsabilità degli altri giocatori e ha capito da ragazzo intelligente la mia decisione. E’ dispiaciuto perché non giocherà ma è a disposizione della squadra. Ci sono delle regole, nella vita si può sbagliare e io spesso sono il primo a sbagliare. Però esiste il rispetto e l’educazione e bisogna far capire lo sbaglio, con molta serenità e da persone mature. L’importante è fare una grande partita domani, è l’andata di un ottavo finale di Champions, contro una squadra abituata a giocare queste partite e quindi bisognerà essere pronti”.

Ecco le probabili formazioni delle due squadre:

Porto (4-2-4): Casillas; Maxi Pereira, Felipe Augusto, Marcano, Telles; André André, Danilo Pereira; J.Corona, André Silva, Francisco Soares, Brahimi. All. Nuno Espirito Santo.

Juventus (4-2-3-1): Buffon; Lichtsteiner, Rugani, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Pjanić; Cuadrado, Dybala, Mandzukić; Higuaín. All. Massimiliano Allegri



0 Replies to “Champions League Porto Juventus questa sera su Premium Sport”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*