Virus sulle molestie a Colonia, Piazzapulita su Charlie Hebdò


Gli argomenti di cui si occupano i due talk show concorrenti del giovedì sera in onda su Rai2 e su la7


 
 Giovedì 7 gennaio: tornano i talk show, Virus-Il contagio delle idee, alle 21.15 su Rai2 e Piazzapulita su La7 alle 21,20. Alla conduzione, rispettivamente, Nicola Porro e Corrado  Formigli.  Il talk show della seconda rete si occupa  dei fatti accaduti a Colonia la notte di Capodanno. Quello della rete di Urbano Cairo punta l’attenzione sull’attentato dello scorso anno al settimanale satirico francese Charlie Hebdò.
 
Nicola Porro inizia Virus- Il contagio delle idee sullo choc in cui versa la Germania dopo le molestie e le violenze subite da decine di donne a Colonia, durante la notte di Capodanno. Un caso senza precedenti in Europa che riapre le polemiche sull’immigrazione proprio mentre il ripristino dei controlli alle frontiere interne della UE mette a repentaglio l’Europa di Schengen. Il giornalsita con i suoi ospiti cercherà di capire se sono a rischio i valori della società occidentale.
Ne discuteranno, in studio, il direttore di Libero, Maurizio Belpietro, Sandro Gozi, sottosegretario di Palazzo Chigi con delega alle politiche europee, i giornalisti Toni Capuozzo e Souad Sbai e lo scrittore italo-siriano Shady Hamadi. Saranno mandati in onda anche reportage e interviste. Concluderanno la parte politica la Social room di Greta Mauro ed il Fact-checking di Pagella Politica.  
  Nella rubrica“Corpo a corpo”, si discuterà sul fenomeno Checco Zalone, che domina in questo inizio del 2016, il botteghino con il suo ultimo film Quo vado. A esprimere la propria opinione ci saranno nello studio di Virus, Paolo Villaggio, lo sceneggiatore Andrea Purgatori, Camillo Langone e Mattia Feltri. Come di consueto seguiranno gli Sgarbi di Virus, il punto di vista di Vittorio Sgarbi. Sandro Boscaini, presidente di Masi Agricola e Federvini, è il protagonista dell’intervista finale curata da Porro.
  Vediamo adesso quanto accadrà nel talk show di La7 Piazzapulita.

Corrado Formigli conduce una puntata speciale del talk show focalizzato sull’attentato terroristico alla sede di Charlie Hebdo a Parigi, lo scorso 7 gennaio 2015. Verrà trasmesso un nuovo speciale realizzato dal programma e costituito da reportage che raccontano nei dettagli come è natol’Isis e come si è drammaticamente sviluppata la guerra che il terrorismo di matrice islamica sta muovendo a tutta l’Europa. Si punta l’attenzione sui jihadisti che abitano le nostre città, e sui migranti disperati ai quali spesso i terroristi si uniscono per entrare nel nostro paese e in Europa.

Prevista, inoltre, un’esclusiva da Londra sulle tracce di Jihadi John  a cui seguirà il racconto di Corrado Formigli dalla Sinjar liberata.

Ancora sul terrorismo di matrice islamica, ci saranno servizi sui combattimenti in Siria e in Iraq, sul traffico di passaporti falsi, sui foreign fighters di casa nostra.

A chiudere la puntata verrà riproposto Stato Islamico – Nascita di un format, lo speciale di Piazzapulita che punta l’attenzione sulle origini e le motivazioni della nascita dello Stato islamico.



0 Replies to “Virus sulle molestie a Colonia, Piazzapulita su Charlie Hebdò”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*