Giletti porta i Capitani Coraggiosi nell’Arena di Rai 1


Tutti gli ospiti e gli argomenti affrontati nel corso del talk show domenicale condotto da Massimo Giletti


Il talk show politico di Massimo Giletti concede sempre più spazio allo spettacolo. Oggi il segmento principale de L’Arena ha avuto come protagonisti principali Gianni Morandi e Claudio Baglioni, reduci dal successo televisivo dello scorso anno con le due puntate speciali dal titolo Capitani Coraggiosi andate in onda su Rai 1, e attualmente insieme in concerto.
È stato un vero e proprio tuffo nel passato musicale dei due protagonisti, che hanno riscosso il gradimento di diverse generazioni nei tanti anni in cui sono stati al centro della scena canora.


Tra racconti ed episodi ancora inediti, la coppia di Capitani Coraggiosi ha tenuto banco a L’Arena per un’ora. E per riempire il lungo spazio, Giletti ha fatto ricorso a molti segmenti delle due puntate dello show televisivo. La riproposizione dei principali brani di ambedue gli artisti ha fatto da colonna sonora all’amarcord televisivo targato Morandi-Baglioni. A testimoniare il gradimento che ancora riscuotono oggi i due cantanti, c’era lo studio del programma letteralmente invaso dai fan di un Morandi ultrasettantenne e di un Baglioni ultrasessantenne. Il progetto di Capitani Coraggiosi inizialmente prevedeva solo una serie di concerti e, dopo, l’appuntamento televisivo; visto invece il grande riscontro ottenuto, si è proseguito con altri live.

arena giletti 6marzo baglioni morandi

Si consolida così ancora una volta il trend che pone al centro dell’Arena non solo i gladiatori della scena politica, ma soprattutto i personaggi del mondo dello spettacolo. E quando i politici arrivano per le interviste di rito, nello spazio chiamato proprio “i protagonisti”, anche la loro presenza viene spettacolarizzata e quasi “umanizzata” da un Giletti che pone domande personali, inerenti la vita privata.

arena giletti 6marzo studio

{module Pubblicità dentro articolo}
È accaduto oggi proprio con Marianna Madia, Ministro della semplificazione e della pubblica amministrazione dal 22 febbraio 2014, giorno dell’insediamento del governo Renzi. Infatti, la prima domanda postale dal conduttore, riguardava la sua gravidanza e la scelta di mostrare con orgoglio il pancione nel corso dello svolgimento del suo lavoro ministeriale. È stata l’occasione per spaziare sui problemi delle donne che in Italia non fanno più figli come una volta solo per problemi di tipo economico e per la difficoltà di conciliare la propria maternità con le esigenze lavorative.
Alla Madia inoltre, Giletti ha domandato cosa ne pensi dei talk show politici, che il presidente Rai Antonio Campo Dall’Orto sembrerebbe voler intervenire; a tal proposito, la Madia ha preferito glissare. Si è invece limitata ad argomentare che lei non ama molto il mezzo televisivo, tanto da optare per ospitate sporadiche.

Il segmento iniziale invece, è stato dedicato ai casi di appartamenti popolari abitanti da inquilini che posseggono altre proprietà immobiliari e non solo. In particolare, la discussione è partita dal caso di un avvocato romano. Presenti in studio Alfonso Sabella, autore del libro Capitale infetta, Pina Picierno, Fracesca Danese e, in collegamento, Matteo Salvini.



Potrebbe interessarti anche:


0 Replies to “Giletti porta i Capitani Coraggiosi nell’Arena di Rai 1”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*