Ballarò con Rodotà, diMartedì con Catricalà


Tutti gli ospiti e gli argomenti trattati nel corso dei due talk show del martedì sera


Nuovo appuntamento questa sera con Massimo Giannini e Giovanni Floris. I due giornalisti infatti, ome ogni martedì, saranno alla guida dei rispettivi talk show: Ballarò e diMartedì.

Vediamo dunque quali saranno gli argomenti trattati e gli ospiti che interverranno nei due salotti televisivi.

 {module Pubblicità dentro articolo}

 Iniziamo da Ballarò, in ononda su Rai 3 a partire dalle 21.05. Massimo Giannini si occuperà di sicurezza: gli attentati di Bruxelles infatti, hanno reso evidenti a tutti i cittadini europei la fallacia dell’intelligence. Intanto, proprio mentre ci accorgiamo della nostra inadeguatezza a rispondere, l’allarme è massimo in tutta Europa.
La ventottesima puntata del talk show potrà contare sulla presenza in studio del Ministro della Giustizia Andrea Orlando, del giurista Stefano Rodotà e, infine, del direttore del TG4 Mario Giordano.
Anche questa sera inoltre, ci sarà il trio composto da Marco Santin, Giorgio Gherarducci e Carlo Taranto: la Gialappa’s Band proporrà ai telespettatori una classifica semiseria sui principali fatti d’attualità che hanno caratterizzato la settimana.
Alessandra Ghisleri invece, direttrice di Euromedia Research, darà i risultati dei sondaggi realizzati appositamente per il programma.

Spostiamoci ora su La7, dove Giovanni Floris conduce diMartedì. Anche dall’altra parte dell’etere l’argomento è la sicurezza. In particolare, l’attenzione sarà concentrata sui terroristi dell’Isis, con le indagini sui loro movimenti e l’arresto di un immigrato a Salerno, che ai terroristi aveva fornito dei documenti falsi. Floris passerà poi a trattare questioni riguardanti la politica interna, quali le elezioni amministrative di primavera, la crisi della banche, i nuovi provvedimenti annunciati dal governo per tutelare i risparmiatori che hanno perso i loro soldi. Infine, le tasse, gli aumenti delle bollette e il pagamento del canone Rai, la casa e le pensioni.
Tra servizi e minitalk, a prendere parte al dibattito saranno la sociologa Chiara Saraceno e l’ex sottosegretario alla presidenza del Consiglio Antonio Catricalà.
In apertura, come consueto, la copertina di Maurizio Crozza. Il comico genovese analizzerà sotto la lente dell’ironia, l’attualità e la cronaca politica del paese senza però rinunciare alle sue imitazioni, sempre foriere di consenso assicurato da parte del pubblico e della critica.

Ballarò e diMartedì possono essere seguiti in streaming sui siti rai.tv e la7.it. Subito dopo la messa in onda, è possibile rivedere i principali servizi trasmessi durante la puntata. L’appuntamento intanto, è per oggi in prima serata su Rai 3 e La7.



0 Replies to “Ballarò con Rodotà, diMartedì con Catricalà”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*