La Gabbia, stasera con Marchini, Beha e Mughini


Tutti gli argomenti e gli ospiti che interverranno questa sera nel corso del talk show condotto da Gianluigi Paragone

Nuovo appuntamento questa sera  con il talk show di La7 condotto da Gianluigi Paragone. Come ogni mercoledì infatti, a partire dalle 21.15, va in onda La Gabbia.

Titolo della puntata, I tartassati. Il riferimento è naturalmente ai cittadini italiani, vessati da disoccupazione e tasse mentre la classe politica e dirigente gode di privilegi e immunità.

 {module Pubblicità dentro articolo}

Al centro della puntata ci saranno perciò argomenti quali tasse, ultima delle quali il canone da pagare in bolletta e banche, “salvate” dallo Stato  come dimostra il caso dell’Etruria. Si parlerà inoltre anche del Ttip, a cui Paragone si era già interessato la scorsa settimana, e di elezioni amministrative. Si vota domenica 5 giugno nelle grandi città comprese Roma e Milano, e gli schieramenti di centrodestra e centrosinistra sono attraversati da numerose fratture; non va meglio al Movimento 5 Stelle, che pure sta vivendo la rottura con il sindaco di Parma Federico Pizzarotti e l’avviso di garanzia al sindaco di Livorno Filippo Nogarin.

Molti gli ospiti in studio, che spazieranno dal giornalismo alla politica. Saranno coinvolti nel dibattito Alfio Marchini, candidato a sindaco di Roma con la Lista Marchini, l’autore di “Coop Connection” Antonio Amorosi, l’economista Piercamillo Falasca, il presidente di Abusdef (Associazione difesa consumatori ed utenti bancari, finanziari ed assicurativi) Elio Lannutti e i giornalisti Oliviero Beha, Giampiero Mughini, Carlo Cambi e Mario Giordano, direttore del TG4.

Il titolo della puntata è chiaramente ispirato dalla commedia di Steno datata 1959, interpretata da Totò e Aldo Fabrizi. I due attori, dopo Guardie e Ladri, riproposero un meccanismo simile, ma stavolta il ladro era un negoziante che architettava qualsiasi escamotage per non pagare le tasse. Ne I tartassati infatti, il personaggio di Totò è il ricco proprietario di un negozio di abbigliamento che non trova giusto pagare le tasse, perciò si adopera per riuscire ad evaderle: il suo è un furto dettato esclusivamente dalla brama di denaro. Lo “tartassa” invece il maresciallo della Tributaria cui dà il volto Aldo Fabrizi, interessato a riscuotere le tasse.

In questo senso, l’appuntamento di questa sera può essere inteso in due modi: da un lato associando il personaggio di Totò ai politici di oggi, oppure considerando il titolo come un riferimento diretto ai cittadini italiani.

Il programma può essere seguito in streaming sul sito la7.it e commentato in diretta su Twitter attraverso l’hashtag #lagabbia. Sul sito della rete di Urbano Cairo inoltre, è possibile recuperare le puntate dopo la messa in onda.



2 Replies to “La Gabbia, stasera con Marchini, Beha e Mughini”

  • Andrea Pescia

    Siamo un popolo di pecore e ci meritiamo questo governo e questi governanti … Tutti pensano ai propri interessi senza pensare ai problemi che abbiamo …

  • Giovanni

    Per il degno sostituto di Emilio Fede:sei pregato di non fare l’indiano,tanto sappiamo benissimo che ti piace il maiale.Infatti, non per niente sei diventato direttore del TG piu’ fazioso.

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*