Matrix Chiambretti la diretta del 25 novembre


Matrix Chiambretti chiude i battenti. Il talk show condotto da Piero Chiambretti arriva al suo ultimo appuntamento affrontando il tema del lusso. Tra gli ospiti, Lory Del Santo, Flavia Vento e Alba Parietti.


Ultima puntata per “Matrix Chiambretti”, il talk show condotto da Piero Chiambretti e in onda questa sera, alle 23.30, su Canale 5. Per questa stagione, l’istrionico padrone di casa si è avvicendato con Nicola Porro, in programmazione nella seconda serata di martedì e mercoledì. Il lusso e il superfluo saranno i temi centrali di oggi. Tra i diversi ospiti in studio, Alba Parietti, Flavia Vento e Lory Del Santo, reduce dall’esperienza a Pechino Express. A tra poco con la diretta. 

{module pubblicità dentro articolo 2}

Si comincia. Piero Chiambretti annuncia che è l’ultima puntata di Matrix con lui al timone. Ecco i primi protagonisti: i bambini, i Ciprix, compagnia di canto, ballo e recitazione, già in scena al Sistina, con dei musical. 

Ciprix 

Chiambretti chiede una loro opinione sui “mostri”. C’è chi riconosce Trump, poi Cristiano Ronaldo. Qualche esitazione su Madonna e Matteo Renzi.

Cristiano Ronaldo

Si passa poi a Beppe Grillo, Checco Zalone e Leonardo Di Caprio. Chiudono questa carrellata, il capitano della Roma Francesco Totti e il conduttore Bruno Vespa.

In collegamento da Berna, ecco Topo Gigio

Topo Gigio

E’ mezzanotte: Chiambretti congeda i bambini e introduce “la casa più cara del mondo”. Il tema centrale di questa puntata è infatti il lusso. Via con la scheda di Giorgio Terruzzi. Ecco la prima ospite: Camilla Lucchi, giovane ereditiera 26enne della provincia di Verona. La ragazza è diventata famosa per aver partecipato ad un docu-reality che parlava di ricchezza.

Immancabile Gene Gnocchi. Chi parla di lusso è il professor Stefano Zecchi, autore del libro “Il lusso. Eterno desiderio di volontà e bellezza”. Testo provocatorio, “che non fa l’apologia del lusso ma ne racconta il suo rapporto con la nostra vita. Per far bella figura non si ha bisogno dei soldi. Basta poco per fare la figura del cafone” – afferma il chirurgo. Primo blocco pubblicitario.

Stefano Zecchi

L’Oriental Express è il simbolo del lusso d’altri tempi. Camilla sfoggia un abito tra i mille e i 5000 €, bijoux e scarpe francesi: questo in risposta alla domanda “Quanto Vali”, da cui prende nome il titolo della rubrica del programma. In studio la giornalista Annalisa Chirico, esperta di costume: “I soldi devono circolare”, sentenzia. 

Il rapper Sfera Ebbasta, autore di “Figli di papà” in cui racconta i vizi dei più abbienti, ha una particolarità: i denti volutamente incisi d’oro e colorati.

Sfera Ebbasta

Chiambretti introduce Alba Parietti, la cui famiglia, svela il conduttore, era imparentata con la famiglia dei Savoia. “Non ho tempo per la vacanze“, dice Sfera. “Manco io”, aggiunge Camilla. “Io invece ci vado”, confessa la Parietti. Si passa alle macchine: dalla Ford del rapper alla Porsche dell’ereditiera. 

Alba Parietti

In collegamento da New York Paolo Zampolli, famoso per aver presentato la First Lady Melania al suo consorte Donald. “Andrai alla Casa Bianca? Ti lasceranno una stanza?“, gli chiede Chiambretti. L’imprenditore, per il momento, non sembra intenzionato ad accettare l’invito. 

Zampolli

Di lusso, Trump e Berlusconi, in chiave ironica, parla anche Carlo Rossella, presidente di Medusa Film: “Il mio lusso preferito è farmi i fatti miei”, confessa.

“Quanto vale Ivanka Trump?”: fuori portata per tutti, troppo costosa. Si parla di gioielli, entra in scena Lory Del Santo

Lory Del Santo

Il balletto di Mister e Mrs Matrix precede la pubblicità.

“Ci sono dei lussi che rimangono nella memoria”, dice Chiambretti: “Il mio è la libertà!”, rivela la Parietti. Si ritorna all’esperienza televisiva di Camilla, protagonista di “Giovani e Ricchi”, andato in onda su Rai2. “Il lusso è l’appendicite del benessere, quel qualcosa in più rispetto agli altri”: questa la visione di Lory Del Santo.

Nella classifica dei paperoni in Italia per Forbes, 1° posto per Ferrero, 2° per Edoardo Del Vecchio di Luxottica, 3° per Stefano Pessina di Alliance Boots.

“A proposito di intelligenza” – ironizza Chiambretti“ecco Frank Gigolò”. In collegamento da Torino, Rocco Siffredi: “Andare con più di 4000 donne è stato un lusso per me”, ammette

Rocco Siffredi

La meritocrazia è il lusso per Isabella Santacroce, poetessa e scrittrice. 

Si rientra dalla pubblicità. “La libertà si conquista coi soldi”, dice la Del Santo, amante della poesia. “Secondo me no” – controbatte Camilla“I soldi aiutano, ma non fanno la libertà”. Collegamento ancora con Zampolli

Dal Principato di Monaco, ecco la casa più costosa del mondo: una torre con un appartamento al 44° piano per assaporare il lusso più sfrenato. La casa, ancora in costruzione, si estende per 3.600 metri quadrati, per un totale di 380 milioni di euro. Chiambretti ironizza sulla donna delle pulizie, portinaia e possibili acquirenti. 

Casa

Casa2

C’è ancora spazio per Max Scarfone e il suo “Il paparazzo buono”. Via alla rassegna stampa, introdotta dal balletto e dai giornali di Mariana Rodriguez.

Modella e imprenditrice, Patrizia Lovato svela i segreti dell’incontro con Trump, ma dopo la pubblicità. 

Patrizia Lovato

Originaria di Vicenza, la Lovato, nel 2002, dopo l’esperienza a Miss Italia, accettò una proposta per l’America, dove ebbe l’opportunità di conoscere Donald Trump. Una vacanza di 3 giorni, niente di più: oggi, lei vanta il titolo di Miss Mamma Italiana 2016.

Ancora lusso: 100 milioni di dollari è il valore dell’aereo di Trump, curiosi gli abiti milionari indossati dai cani. In studio Flavia Vento. In onda dal suo palazzo, dice la sua sul lusso il Marchese Ferrajoli.

“Il lusso è superfluo”, chiosa Chiambretti. Fine della puntata. Alla prossima stagione.



0 Replies to “Matrix Chiambretti la diretta del 25 novembre”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*