L’Arena Giletti tra il caso Saronno, Santoro e l’ultima intervista ai Pooh


La puntata de L'Arena di Massimo Giletti ha avuto come ospiti Michele Santoro e i Pooh e si è interessata del caso di Saronno.


E così anche Massimo Giletti ha ceduto al richiamo della cronaca nera nel pomeriggio domenicale. La puntata de L’Arena del 4 dicembre ha aperto i battenti con un lungo servizio sull’ospedale di Saronno. Il caso dell’anestesista Leonardo Cazzaniga e dell’infermiera Laura Taroni sua amante, accusati di aver ucciso almeno quattro pazienti, sta occupando tutti i contenitori televisivi. E Giletti non ha saputo resistere alla tentazione di riportare la cronaca nera nel giorno festivo. 

Successivamente il talk show del giorno festivo di Rai ha virato su altri argomenti: la singolare vicenda di un architetto  al quale, nel corso di una notte dello scorso settembre, hanno sfondato il muro della casa per impossessarsi di una stanza e il documentario di Michele Santoro dal titolo Robinù che racconta la storia delle baby gang napoletane e soprattutto dei baby boss.

arena 4 dic caso napoli

Alla fine ecco lo spazio- spettacolo: arriva l’ennesima intervista ai Pooh in attesa che il gruppo si sciolga. Giletti la presenta come l’ultima intervista rilasciata da tutti i componenti insieme.

 Dunque un mix di cronaca nera e rosa, quest’oggi all’interno de L’Arena. E Giletti ha gestito una lunga puntata alternando il suo ruolo di paladino dei cittadini a quello di intervistatore malizioso, come ha dimostrato co i Pooh.

arena 4 dic sanità

Ma torniamo all’inizio. Nel primo segmento, dedicato al caso Saronno, in nome dell’informazione, si è scandagliata tutta l’atroce vicenda attraverso le intercettazioni shock fatte riascoltare nei minimi dettagli. Alle 14 del pomeriggio, quando la famiglia italiana è riunita a tavola e ci sono anche i minori dinanzi alla tv, si sono ascoltate dichiarazioni shock del tipo “spesso solo assalita dalla voglia di uccidere e devo farlo”. E’ l’infermiera a parlare. Ed è solo una delle frasi terribili ascoltate. Ci chiediamo se era davvero il caso di proporre, nel dibattito, in studio anche queste intercettazioni. A riflettere su un caso terribile che forse poteva essere denunciato prima, c’erano, tra gli altri, Roberta Bruzzone, Oliviero Beha, Stefano Zecchi (in promozione con il suo libro) Tiziana Panella giornalsita de La7. Ricordiamo che lo scorso anno Antonio Canpo dall’Orto dg di viale Mazzini aveva vietato a Domenica in di occuparsi di delitti e dei soliti cold case all’italiana.

arena 3 dic santoro

Anche la presenza di Michele Santoro affrontava un caso delicato:  i baby boss. Il giornalista, napoletano, ha presentato il suo documentario nelle sale tra poco ed ha colto anche l’occasione per ricordare il prossimo appuntamento televisivo: il 15 dicembre sarà su Rai2 con la seconda delle quattro puntatae di Italia, il suo programma di approfondimento.

domenica in 3 dic pooh

Ma il meglio di sè stesso Giletti lo ha mostrato nell’intervista con I Pooh. A Riccardo Fogli ha cercato di far sviscerare particolari piccanti della sua relazione con Nicoletta Strambelli in arte Patty Pravo. E’ stata un’ora di celebrazione del fenomeno canoro che ha oltrepassato varie generazioni e ancora continua a interessare. Per i cinque componenti del gruppo Giletti non ha risparmiato complimenti. 

L’appuntamento è per il 30 dicembre con l’ultimo concerto a Bologna del gruppo ripreso in diretta in molte sale cinematografiche italiane. I cinque si accomiatano ribadendo che non faranno più nulla insieme.



Potrebbe interessarti anche:


0 Replies to “L’Arena Giletti tra il caso Saronno, Santoro e l’ultima intervista ai Pooh”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*