L’Arena Giletti orfano dei nomi dei big di Sanremo si rifugia nel gossip delle vallette


L'arena puntata 11 dicembre, L'arena ospiti 11 dicembre, L'arena Giletti 11 dicembre, L'arena talk show 11 dicembre, L'arena Massimo Giannini, L'arena le migliori, L'arena mina-celentano L'arena claudia Mori, L'arena massimiliano pani, L'arena carlo conti, L'arena sanremo 2017, l'arena Benedetta e cristina parodi,


Puntata particolare de L’Arena, oggi, su Rai1. Massimo Giletti ha risentito della mancanza del pezzo forte dell’appuntamento, ovvero la presenza, in diretta, di Carlo Conti che snocciola i nomi dei Big di Sanremo. Si è dovuto “accontentare” di un collegamento con il direttore artistico del festival che solo alcune ore prima aveva presentato la serata Sarà Sanremo, nel corso della quale svelerà chi sono gli artisti in gara.  Era sempre accaduto negli anni passati che Conti fosse stato ospite di Giletti per questa piacevole incombenza. In studio anche le sorelle Parodi e in collegamento Fabio Caressa. Nel corso di questo segmento finale Benedetta Parodi, moglie di Caressa, si è lasciata andare ad una espressione abbastanza grossolana.

Che fa allora il conduttore? In mancanza di un pezzo forte, si rifugia nel gossip sanremese, legato alle indiscrezioni sulle probabili vallette e sugli ospiti. Giletti cerca in tutti i modi di strappare qualche anticipazione a Conti. Ma non ci riesce. E allora dà vita ad un segmento spettacolare fatto di indiscrezioni, di gossip, di rumours. Insomma nulla di nuovo, se non quelle notizie che Conti aveva già annunciato poche ore prima. In studio il giornalista accoglie Giulia Salemi una delle aspiranti vallette, la discussa “girl” degli spacchi oceanici che si candida ad essere accanto a Conti.

 arena 11 dic carlo conti

 Al dejà vu si accodano anche gli appelli di Valeria Marini, Pamela Prati e dei Jalisse. Tutto già noto, ad eccezione della notizia che il Dopofestival andrà in onda anche di sabato, ultima serata del festival. Ci si aspetta che si faccia mattino, visti gli orari di chiusura della kermesse.

Ma prima di parlare di Sanremo 2017, Giletti si è occupato di Mina e Celentano.

arena 11 dic mori pani

Per una singolare coincidenza, lo speciale MinaCelentano è in palinsesto proprio nella stessa serata di lunedì 12 dicembre. Domani, infatti, nella fascia dell’access prime time, alle 20,35, va in onda lo speciale MinaCelentano che arriva in video in occasione dell’uscita del nuovo disco dal titolo “Le migliori” interpretato proprio dai due grandi artisti. La serata sulla prima rete di viale Mazzini sarà un omaggio a due voci davvero tra le più note e celebri a livello italiano.

Come vi abbiamo anticipato, nel corso dello speciale interverranno Paolo Conte, Francesca Michielin, Fedez, Roberto Bolle con i suoi street dancer per le strade di Milano e J-Ax. Giletti ha avuto in collegamento Massimiliano Pani, figlio dell’ex tigre di Cremona ( come era etichetatta Mina) e Claudia Mori moglie di Adriano Celentano. E, per non farsi mancare nulla, ha ottenuto da Rosario Fiorello una mini-clip nella quale lo show man ascolta in maniera singolare il brano di MinaCelentano.

{module Pubblicità dentro articolo}

Insomma una celebrazione in grande, grandissimo stile. 

E per concludere la parte spettacolare, arrivano in studio due sorelle famose: Benedetta e Cristina Parodi. In collegamento Fabio Caressa, marito di Benedetta che, ad un certo punto, dinanzi ad una dichiarazione del marito, si è fatto sfuggire una grossolanità “li mort…i”. Last but not least, tutta l’intervista ha toccato temi pruriginosi. E si è conclusa con l’esibizione di Bendetta Parodi ai fornelli de L’Arena.



Potrebbe interessarti anche:


One Reply to “L’Arena Giletti orfano dei nomi dei big di Sanremo si rifugia nel gossip delle vallette”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*