La Gabbia Open, stasera con Odifreddi, Cacciari e Landini


I temi trattati e gli ospiti che interverranno nel talk show di La7 condotto da Gianluigi Paragone

Dopo il ritorno di Giovanni Floris, questa sera tocca a Gianluigi Paragone. Archiviata la pausa nataliza infatti, il giornalista riprende il proprio posto nella prima serata di La7: l’appuntamento è con il talk show La Gabbia Open, in onda a partire dalle 21.10.

La puntata si intitolerà 2017 Fuga dalla globalizzazione; vediamo dunque quali saranno i temi affrontati e quali gli ospiti che parteciperanno.

A partire dall’elezione di Trump alla situazione italiana, nel corso della serata si parlerà di quanto accadrà nell’anno appena iniziato. Il presidente degli Usa ha annunciato politiche protezioniste per  sostenere i prodotti americani: una scelta che, di fatto, provenendo dagli Usa, segnerebbe il superamento dei modelli di un’economia globalizzata. Un cambio di rotta che avrà conseguenze sul mondo intero, segnando una linea di demarcazione rispetto agli anni passati. Nel frattempo in Italia continua l’emergenza lavoro, mentre si segna l’ennesimo caso legato ale banche: il fallimento del Monte dei Paschi di Siena, di cui si chiede venga reso pubblico il nome dei responsabili.

la gabbia open

{module Pubblicità dentro articolo}

Tra servizi, approfondimenti e momenti dedicati al dibattito, Paragone ospiterà in studio esponenti della politica e dell’informazione. Ci saranno il filosofo Massimo Cacciari, lo storico e giornalista Ernesto Galli della Loggia, Maurizio Landini della FIOM, il giornalista e scrittore Massimo Fini, il direttore di Libero Vittorio Feltri, il giornalista dell’Huffington Post Alessandro De Angelis, gli economisti Veronica de Romanis e Alessandro De Nicola, il matematico e saggista Piergiorgio Odifreddi, il filosofo e docente universitario Paolo Becchi e, infine, il presidente dell’ Abusdef (Associazione Difesa Utenti Servizi Bancari, Finanziari, Assicurativi) Elio Lannutti. Insieme a loro ci sarà inoltre Lara Lago, giornalista che ha lasciato l’Italia per lavorare ad Amsterdam: si tratta della ragazza che il mese scorso ha scritto una lettera diretta al ministro Poletti, il quale aveva detto che molti dei giovani emigrati all’estero è meglio non averli tra i piedi. La Lago aveva scritto una risposta nel proprio profilo Facebook, raccontando la sua esperienza e invitando il ministro a vedere cosa significa cambiare Paese: il post è divenuto virale, presto ripreso da varie testate, arrivando ad ora a 99mila 527 condivisioni. 

La Gabbia Open può essere seguito in streaming sul sito la7.it e commentato in diretta attraverso l’hashtag ufficiale #GabbiaOpen.



0 Replies to “La Gabbia Open, stasera con Odifreddi, Cacciari e Landini”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*