L’Arena tra rapine, proteste a Salvini e la presenza di Rita Pavone


Tutti gli ospiti che sono intervenuti nella puntata di oggi e gli argomenti trattati, tra cui il tema della legittima difesa.


Il problema della legittima difesa e la protesta dei napoletani contro Matteo Salvini  sono stati i due argomenti di cui si è occupato Massimo Giletti nella puntata odierna de L’Arena. Due tematiche scontate, visti gli eventi che sono accaduti negli ultimi giorni e che sono state affrontate anche nel contenitore concorrente Domenica live. Nel segmento Protagonisti, invece, il giornalista ha ospitato Rita Pavone che già in passato era stata presente nello studio del talk show domenicale di Rai1.

Massimo Giletti ha avuto in collegamento Mario Cattaneo, il ristoratore che, in provincia di Lodi, ha ucciso uno dei rapinatori. L’uomo, anziano, ha mostrato tutti i profondissimi lividi che aveva su alcune parti del corpo. Offese fisiche procurate dall’essere stato strattonato e trascinato dai ladri in maniera violenta. Ed ha raccontato l’accaduto sottolineando tutte le fasi dell’aggressione e il suo timore che potessero fare del male anche alla sua famiglia che abita al piano di sopra. La posizione del ristoratore sarà stabilita dopo l’autopsia sul corpo del rapinatore, ha detto Giletti. Appena chiuso il collegamento con L’Arena, Mario Cattaneo si è sposatato su Domenica live dove Barbara D’Urso stava analizzando il medesimo argomento con i suoi ospiti. Prima, la conduttrice del contenitore festivo di Canale 5 aveva realizzato un’intervista faccia a faccia con Matteo Salvini sulle proteste dei napoletani alla visita del leader della Lega.

arena 12 marzo napoli a ferro e fuoco

Anche Giletti ha catalizzato l’attenzione del pubblico di Rai1 sugli incidenti nella città partenopea. Ed anche lui aveva in studio una “napoletana” la giornalista Myrta Merlino, come Domenica live poteva contare sull’origine partenopea della D’Urso. Insomma si sono cavalcate due bruttissime pagine di cronaca che sono state ampiamente raccontate nei minimi dettagli anche dai tanti notiziari televisivi oltre che dalla stampa.

Massimo Giletti, come al solito ha messo in evidenza tutta la propria capacità di trasformarsi in paladino dei cittadini, ha affrontato i due argomenti mostrando filmati, e dando la stura ad una discussione anche sopra le righe. E’ stata una prima parte molto dura con un botta e risposta frenetico tra l’esponente del Partito Democratico e la rappresentante del Movimento 5 Stelle.

arena 12 marzo rita.pavone

Finalmente, questa settimana Massimo Giletti ha dedicato più spazio alla seconda parte che ospita i Protagonisti del mondo dello spettacolo e dell’attualità. Oggi c’era una esuberante e sempre verde Rita Pavone che  si è esibita in studio ed ha raccontato episodi della sua vita. E’ stato ricordato anche il premio alla carriera che le è stato consegnato durante l’edizione di Sanremo 2017. Così, come d’incanto, le atmosfere sono del tutto mutate: allegria e intrattenimento hanno preso il posto della rabbia che si respirava fino a qualche momento prima nella sezione talk politico e sociale.

E’ la doppia personalità di Massimo Giletti.



Potrebbe interessarti anche:


0 Replies to “L’Arena tra rapine, proteste a Salvini e la presenza di Rita Pavone”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*