L’Arena del 7 maggio, la Leosini: “conosco l’identità della stalker di Giletti”


Tutti gli ospiti intervenuti nel talk show e gli argomenti affrontati dal conduttore nella puntata del 7 maggio.


Nuova puntata del talk show L’Arena con Massimo Giletti. Il padrone di casa ha ospitato, nella parte riservata ai Protagonisti, Franca Leosini. La conduttrice di Storie maledette su Rai3, ha fatto una rivelazione a proposito del padrone di casa. Gli argomenti principali di cui si è occupato il conduttore nella prima parte sono stati i vitalizi e la legittima difesa. Temi legati all’attualità sui quali Giletti è più volte intervenuto con forza. Ma purtroppo invano. Perchè non solo non è mai cambiato nulla ma addirittura la situazione italiana è peggiorata con l’escalation della violenza legata ai furti e alle rapine. 

In studio, tra gli altri, Maurizio Lupi, Matteo Salvini leader della Lega Nord, alcune donne che hanno subito molte rapine nei loro esercizi commerciali.

E, per quanto riguarda l’irritante pratica dei vitalizi, il conduttore, oramai, ne ha fatto un cavallo di battaglia. Nella puntata di oggi pomeriggio i telespettatori hanno conosciuto due differenti modi di gestire i vitalizi da parte di due differenti esponenti politici. Uno, ex deputato del MSI (Movimento Sociale Italiano) ne percepisce addirittura tre. Intercettato dall’inviato de L’Arena, si è dichiarato soddisfatto della sua situazione ed ha addirittura insinuato che il giovane cronista de L’Arena che lo stava intervistando,doveva considerarsi un privilegiato perchè non tutti hanno la possibilità di lavorare in Rai.Insomma gli ha dato del “raccomandato”. Giletti ha difeso la posizione del suo cronista a 35 anni ancora precario ed ha annunciato che, continuando a lavorare, il cronista tra 40 anni prenderebbe solo mille euro di pensione. Altro che ricchi vitalizi.

L’altro deputato intervistato, invece, ha riferito di aver rinunciato al vitalizio e di averlo destinato ad associazioni umanitarie. 

arena legittima difesa

Sulla legittima difesa la discussione si è ancor più accesa. C’è stato un faccia a faccia tra Salvini e Lupi su come dovrebbe essere stilata una vera legge su un argomento così immportante. 

Massimo Giletti si è rilassato soltanto quando è arrivata in studio Franca Leosini. La signora delle Storie maledette di Rai3, tra l’altro, ha svelato, per la prima volta in pubblico un episodio di stalking di cui è stato vittima Giletti. “Una giornalista ti ha perseguitato per molto tempo ed io so tutto. So anche che lei si faceva passare addirittura per tua moglie. Apprezzo la tua signorilità nel non averne mai parlato” dice la Leosini. E sembra quasi che stia raccontando un’altra delle sue storie maledette. 

arena 7 maggio franca leosini

L’episodio risale ad alcuni anni fa.Si è avuta, però, la sensazione che il conduttore fosse a conoscenza della rivelazione della Leosini. Anche perchè la conduttrice non ha programmi in partenza. 

L’ultimo ospite della puntata era una presenza obbligata: l’attore Kim Rossi Stuart venuto a pubblicizzare la serie Maltese- il romanzo di un commissario di cui è protagonista su Rai1 a partire da domani 8 maggio.

La signora non si ferma qui:



One Reply to “L’Arena del 7 maggio, la Leosini: “conosco l’identità della stalker di Giletti””

  • single per sempre

    vogliamo sapere chi è questa stalker di giletti, altrimenti è la solita bufala ……………….vedere per credere……

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*