La Minaccia delle Superbombe su History lunedì 6 agosto


La Minaccia delle superbombe su History lunedì 6 agosto. Appuntamento in prime time, alle 21.50, con un nuovo speciale del ciclo History Now.


Torna su History l’appuntamento con i grandi speciali dedicati alla storia contemporanea. Questa sera, lunedì 6 agosto, in prima serata, andrà in onda il doc La minaccia delle superbombe.

Il canale dedicato interamente alla storia, raggiungibile dai telespettatori in possesso di parabola al canale 407 di Sky, propone un nuovo speciale dedicato alle nuove tipologie di bombe non atomiche cui si potrebbe ricorrere in casi estremi di conflitto.

Nel corso del documentario, dunque, sarà centrale il tema della corsa agli armamenti che coinvolge le principali potenze mondiali. Verrà descritta nel dettaglio la MOAB, acronimo in americano che sta per “Madre di tutte le bombe”. La bomba, delle dimensioni di uno scuolabus e dal peso di più di 9000 chili, è la più grande mai usata in combattimento. La sua forza si basa, oltre che sull’enorme quantitativo di esplosivo ad alto potenziale, sulla capacità di provocare devastanti onde d’urto che distruggono qualsiasi cosa come bunker, persone ed equipaggiamenti. La prima sperimentazione è stata effettuata l’11 marzo del 2003, alla Eglin Air Force Base in Florida. L’ordigno è stato utilizzato per la prima volta il 13 aprile 2017, quando il presidente Usa Donald Trump ordinò di sganciarla per colpire una base dell’Isis in Afghanistan.

La bomba americana MOAB – Fonte foto Ansa

Al contempo, passando in Russia, si parlerà del cosiddetto FOAB, il “Padre di tutte le bombe”, quattro volte più potente della controparte americana, ma ancora mai utilizzato in combattimento. L’ordigno è stato collaudato nel 2007: sganciata da un bombardiere Tupolev-Tu 160, ha provocato distruzione nel raggio di 300 metri da punto in cui è deflagrata. Altri danni vengono causati dai gas che si sprigionano dopo l’esplosione. Nel corso della puntata, dunque, oltre agli aspetti tecnici delle nuove e pericolosissime bombe, il focus si concentrerà anche sui rischi che può correre l’equilibrio geo-politico internazionale a seguito dello sviluppo sempre più massiccio di armi di distruzione di massa. Tutto sembra confermare la teoria che ci troviamo sulla soglia di una nuova era in cui bombe non atomiche hanno il potere di causare un’immane distruzione, cambiando di fatto il volto e il destino dei conflitti dell’uomo.

Il ciclo History Now, del quale fa parte lo speciale dedicato alla Minaccia delle Superbombe, è un appuntamento che ogni mese si rinnova, offrendo ai telespettatori del canale tematico di Sky un’analisi variegata sui questioni di stretta attualità, tra cui: il terrorismo islamico, le problematiche ambientali, la finanza e i suoi non semplici meccanismi. La rubrica ha preso il via lo scorso 9 aprile con il doc City of Ghosts di Matthew Heineman, incentrato sulla guerra in Siria. Nel corso dei mesi sono andati in onda speciali dedicati alla politica di Kim Jong Un in Corea, senza trascurare criticità legate al nostro Paese, come la contraffazione del cibo Made in Italy ad opera della criminalità organizzata.



0 Replies to “La Minaccia delle Superbombe su History lunedì 6 agosto”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*