Retromania | dal 16 maggio con Isabella Ragonese su Sky Arte HD


Retromania | dal 16 maggio con Isabella Ragonese su Sky Arte HD. L'attrice si trasforma in padrona di casa on the road per un viaggio musicale attraverso l'Italia. Va alla scoperta di vari supporti musicali che si sono susseguiti nei decenni dalla fine dell'800 alla fine del '900.


Isabella Ragonese attrice cinematografica, recentemente prestata anche al piccolo schermo, diventa conduttrice su Sky Arte HD. I telespettatori l’hanno vista recentemente nella serie di Rai 2 Rocco Schiavone con protagonista Marco Giallini.

Accade a partire dal prossimo 16 maggio sul canale della piattaforma satellitare dedicato all’arte. La Ragonese sarà infatti la padrona di casa di un nuovo programma chiamato Retromania in onda in prima serata alle 21:15.

L’appuntamento è dedicato alla musica. In particolare racconta un’epoca attraverso i vari modi di fruirne. Quali sono ad esempio gli strumenti di riproduzione di canzoni e brani musicali che si sono susseguiti nel corso dei decenni?

La Ragonese racconta attraverso gli oggetti del passato, i luoghi, le esperienze di vita e la musica che ha caratterizzato un particolare momento della storia e dell’attualità.

L’attrice è stata scelta per questo ruolo inedito per la sua simpatia, per la spontaneità ma soprattutto per l’amore che lei stessa ha per molti generi musicali. E per questo si muoverà con competenza per raccontare stili differenti e musiche diverse che hanno caratterizzato le varie epoche italiane. Innanzitutto la conduttrice si muove in diverse città e regioni d’Italia alla ricerca di luoghi e di persone che custodiscono vari supporti musicali per conoscerne i segreti e far apprezzare ai più giovani i modi diversi della fruizione della musica di un tempo.

L’attrice si recherà in studi di registrazione, in fabbriche e soprattutto in case di collezionisti che custodiscono gelosamente i reperti delle epoche musicali del passato. Sarà insomma un excursus culturale che promette molte sorprese.

Nel viaggio tra il passato e il presente, si inserisce anche un altro aspetto: la fruizione della musica nel futuro.

La caratteristica di ogni puntata è che si conclude con l’incontro di Isabella Ragonese con un appassionato di musica che mostra quali sono i cimeli custoditi in casa. Ci saranno anche personaggi noti del mondo dello spettacolo. Tali ospiti condivideranno con la conduttrice e con i telespettatori i propri ricordi e sveleranno anche aneddoti legati ai diversi supporti ed ai brani che consentivano di ascoltare.

Ricordate ad esempio i vecchi giradischi che riproducevano dischi a 33, 45 e 78 giri? Chiamato anche grammofono il giradischi è stato un sistema di registrazione e soprattutto di riproduzione utilizzato in Italia a partire dal 1870 ed è rimasto in voga fino agli anni ’80 del ‘900. La Ragonese spiegherà ai telespettatori che è stato inventato dal tedesco Emile Berliner.

I modelli più antichi hanno delle valutazioni economiche molto alte.

Il programma oltre che fare divulgazione musicale ha anche un altro obiettivo: vuole rappresentare un modo per ricordare, attraverso gli oggetti musicali del passato, l’epoca storica in cui venivano utilizzati. Ovviamente si parlerà anche degli eventi accaduti in quel determinato periodo aprendo così una parentesi storica, culturale e artistica del periodo che va dalla fine dell’800 alla fine del ‘900.



0 Replies to “Retromania | dal 16 maggio con Isabella Ragonese su Sky Arte HD”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*