Che ci faccio qui dal 2 dicembre 2019 Domenico Iannacone torna su Rai 3

Dal 2 dicembre Domenico Iannacone torna su Rai 3 con la nuova edizione del programma che, questa volta, si occupa di periferie.


Che ci faccio qui è il programma con cui, dal 2 dicembre 2019, Domenico Iannacone torna su Rai 3. Saranno quattro puntate speciali in onda in seconda serata, alle 23.15 su Rai3

Che ci faccio qui dal 2 dicembre 2019 conduce Domenico Iannacone anticipazioni

Che ci faccio qui inizia il 2 dicembre 2019. Al timone, come già in passato, Domenico Iannacone che torna su Rai3 in seconda serata. Il programma è alla seconda edizione. Le quattro puntate speciali di Che ci faccio qui, hanno come protagoniste le periferie.

Domenico Iannacone conduce il telespettatore nel cuore di due periferie simbolo dell’Italia centro meridionale. Si tratta di Scampia a Napoli e di San Basilio a Roma.

Scampia è una delle periferie più disastrate della città partenopea al centro dei media per droga, camorra, criminalità organizzata. San Basilio è un quartiere nato negli Anni 50 da una manciata di baracche. Al tramonto spuntano le vedette e i corrieri partono per il domicilio.

L’ottica con cui Domenico Iannacone si rivolge agli abitanti delle due zone è di approfondimento e di grande attenzione per quanto accade nei luoghi visitati.

Il conduttore non giudica mai, documenta quanto vede e raccoglie testimonianze. Ci accompagna in luoghi dove non esiste una differenza netta tra il male e il bene. Tutto cambia in continuazione assumendo valenze differenti.

Che ci faccio qui - Domenico Iannacone con Don Ciotti

Che ci faccio qui dal 2 dicembre 2019 – la prima puntata

La prima puntata è dedicata alla famiglia

Purtroppo può accadere che solo l’essere nati in una determinata famiglia, segna indelebilmente, la vita di una persona. La famiglia, insomma, può condannare e non concedere alcuna possibilità di riscatto.

La periferia è considerata da sempre un luogo secondario, relegato ai confini della città. Qui ci sono miseria, violenza, morte e mancanza di un tetto per molti. La gente che vi abita è costretta a vivere in condizioni miserrime.

Ma esiste anche una possibilità di rinascere, una seconda chance che scaturisce dal desiderio di riscatto.

Vale Scampia e a San Basilio. Iannacone raccoglie testimonianze di persone che hanno invertito completamente la propria esistenza.Sono passati dal male e al bene e sono riusciti a diventare persone attive in maniera positiva nella società. Modelli di comportamento che colpiscono positivamente e rappresentano un esempio per chi non ha ancora il coraggio di rivedere la propria vita.

Che ci faccio qui – la scorsa edizione

La scorsa edizione del programma qui è andata in onda a maggio sempre su Rai 3. Già allora Iannacone più che sulla parola si soffermava sulle immagini con meccanismi di grande impatto emotivo. Raccontava storie di vita di persone che si sono distinte per un atto di coraggio.

Iannacone realizzava un viaggio insegna dell’intimità umana. Incontrava protagonisti di storie di vita e di riscatto. Persone che hanno saputo resistere in determinate condizioni molto difficili e sono riuscite ad andare avanti con grandi atti di determinazione.



0 Replies to “Che ci faccio qui dal 2 dicembre 2019 Domenico Iannacone torna su Rai 3”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*