Virus-il contagio delle idee, ultima puntata con Matteo Renzi ospite a sorpresa


La presenza a sorpresa del Premier Matteo Renzi nel programma Virus di cui è andata in onda l'ultima puntata su Rai2


 I telespettatori di Raidue hanno avuto ieri sera una sorpresa. Nel programma Virus il contagio delle idee di cui andava in onda l’ultima puntata con Nicola Porro, è apparso il presidente del Consiglio  Matteo Renzi. È stato un intervento molto deciso e anche polemico.

{module Pubblicità dentro articolo}

Il premier ha infatti sottolineato che non ha epurato nessuno, anzi il suo partito è stato epurato. Si riferiva al talk show Ballarò che nelle ultime puntate non avrebbe invitato esponenti del PD con conseguente esposto all’Agcom.

E, a proposito di Nicola Porro, dato in partenza da Rai 2 per volere del Premier, Renzi ha detto: leggo sui giornali che io l’avrei epurata, la conosco da qualche anno; io facevo il presidente della Provincia e stimo il suo lavoro.

Nicola Porro non ha però replicato alle parole di Renzi. Ma si è dimostrato molto incalzante e ha fatto al premier alcune domande anche scomode. Tra l’altro, ha chiesto ripetutamente a Renzi se fosse vero che era pronto a dimettersi in caso di sconfitta del referendum costituzionale che si svolgerà ad ottobre. Renzi ha confermato che se non dovesse andare come stabilito, è pronto a lasciare la politica. E, a proposito del referendum, ha auspicato che si possa andare alle urne il 2 ottobre.

La presenza di Matteo Renzi nel programma Virus il contagio delle idee, era stata annunciata dallo stesso premier nel pomeriggio di ieri, nel corso di un evento a sostegno di Giachetti candidato sindaco di Roma.

Renzi ha toccato i temi più caldi e più interessanti per i telespettatori di Virus- il contagio delle idee. A cominciare dalle tasse. Nicola Porro che gli ha chiesto se c’era la percezione della riduzione delle tasse. Il Premier ha detto: preferiamo la tecnica del passo dopo passo a una manovra improvvisa.

E a proposito del Job act  ha ribadito: oggi 455000 persone hanno trovato il lavoro proprio grazie al Job act ed è un numero enorme.

Il tempo a disposizione dell’incontro tra Porro e il Premier è stato molto più lungo del previsto perché naturalmente è stato molto difficile da parte del conduttore, cercare di tenere a bada la voglia di parlare del Premier.

Renzi, infine, ha ancora sottolineato che non si permette di accendere o spegnere luci in Rai facendo così chiaramente capire che lui di quello che accade negli ambienti di viale Mazzini non se ne occupa.

Intanto Nicola Porro va via da Rai2. Con un comunicato di due giorni fa, il direttore della rete Ilaria Dallatana, si era dichiarata dispiaciuta che il giornalista non avesse accettato la conduzione di un magazine domenicale e gli aveva fatto gli auguri per il suo futuro. Più chiaro di così….



0 Replies to “Virus-il contagio delle idee, ultima puntata con Matteo Renzi ospite a sorpresa”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*