Il terzo indizio, ultima puntata del 7 giugno su Retequattro


Le storie di violenza sulle donne di cui si occupa questa sera Alessandra Viero al timone de Il terzo indizio.


 Alessandra Viero torna, questa sera, al timone di Il terzo indizio, su Retequattro in prima serata. Con questo appuntamento si conclude il ciclo del programma di cui sono andate in onda quattro puntate, compresa quella odierna.

La vicenda raccontata è quella che riguarda Valentina Pitzalis  il cui volto è stato gravemente ustionato da un incendio.

{module Pubblicità dentro articolo}

Alla base della vicenda c’è ancora una volta, un amore malato. Valentina aveva conosciuto, a soli 19 anni, il ragazzo che, nel giro di qualche anno, sarebbe divenatto suo marito. Si trattava di Manuel Piredda. I due sembravano realmente innanorati. Si sposano vivono qualche anno in apparente serenità. Poi qualcosa è cambiato: il rapporto si è deteriorato, i litigi hanno iniziato a prendere il sopravvento. Quando la situazione sembrava tra i due sembrata arrivata al punto di non ritorno, accade la tragedia, sulla quale ancora oggi non è stata fatta chiarezza.

Era il 17 aprile 2011, quando un incendio nella casa in cui vivevano – a Bacu Abis, in Sardegna – provoca la morte dell’uomo e ustioni gravissime sul corpo e sul viso di Valentina.

Seguono innumerevoli interventi chirurgici per cercare di restituire dignità alla giovane donna. Ma ancora oggi tutto sul corpo e sul volto, ricorda quella drammatica notte. Non è stato ancora possibile per Valentina ritornare ad un’apparente normalità.Ma in lei si è sviluppato un alto senso di giustizia e vuole a tutti i costi che venga ascoltata anche la sua versione dei fatti.

 Valentina, infatti, è sicura che Manuel ha appiccato il fuoco nell’abitazione, accecato dalla gelosia nei confronti della sua donna, che doveva essere “punita” in modo irreversibile. Ed è per questo motivo che, da quando è riuscita a riconquistare una parte del suo volto, Valentina gira l’Italia raccontando la sua versione dei fatti accaduti quella notte.

E questa sera, sarà anche a Il terzo indizio a fornire il resoconto di quella notte. Una storia che,  sebbene abbia ancora dei punti da chiarire, ricorda la vicenda di Sara Di Pietrantonio.

il terzo indizio antonella

Il programma è uno spin off di Quarto grado che la Viero sta conducendo con Gianluigi Nuzzi il venerdì sera su Retequattro. Ed ha ereditato da Quarto grado la lotta contro la violenza sulle donne. Tutte le vicende raccontate sono presentate attraverso docu-fiction.

{module Pubblicità dentro articolo}

Oltre al racconto di Valentina ci saranno anche le testimonianze in prima persona di amici e parenti dei due protagonisti.

Il  programma a cura di Siria Magri prosegue nel suo percorso di sensibilizzazione sul tema della violenza contro le donne. Lo stesso intrapreso da Valentina, che – senza paura di mostrare il volto pieno di cicatrici – da cinque anni alterna visite in ospedale con quelle nelle scuole.



0 Replies to “Il terzo indizio, ultima puntata del 7 giugno su Retequattro”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*