Rec, da questa sera su Rai3, tutti i servizi


Tutti i servizi che vanno in onda nella prima puntata del nuovo programma condotto da Sigfrido ranucci


 Parte questa sera su Raitre un nuovo programma di approfondimento dal titolo Rec. Al timone il giornalista Sigfrido Ranucci che, dal 2006 fa parte della squadra di Report. Rec, infatti, sostituisce Report conclusosi la scorsa settimana.

Si tratta di un nuovo appuntamento in due puntate, caratterizzato di una serie di inchieste su argomenti di stretta attualità e di interesse comune. Il primo servizio in onda si chiama Angelo Custode ed è stato realizzato da Danilo Procaccianti.

{module Pubblicità dentro articolo}
L’inchiesta verte su un imprenditore Angelo Mastrolia a capo di un impero economico incredibilmente potente creato però dal nulla in soli 10 anni. Un impero che fattura 350 milioni all’anno e conta 1000 dipendenti e 8 stabilimenti. Mastrolia proviene da un piccolo paesino del salernitano ed ha acquistato negli anni nel settore alimentare industrie ei grandi marchi a prezzi irrisori. Il servizio vuole far luce su come è potuto accadere questo improvviso exploit dell’imprenditore. Insomma come ha fatto a comprare tutti questi marchi? E  quanto li ha pagati e con quali soldi? Secondo alcuni pentiti Mastrolia sarebbe stato il custode del denaro di un clan e il cassiere occulto di Carmelo Conte un onorevole della zona del salernitano tre volte ministro delle aree urbane. Ma Conte è stato anche colui che negli anni 80 ha gestito la Cassa del Mezzogiorno. Accuse che non sono state mai provate. Ma se la Cassazione dovesse confermarle, l’imprenditore dovrà lasciare il suo regno per 10 anni.

latte in polvere
Il secondo servizio si occupa del latte in polvere per neonati. Un argomento di cui si è occupato anche Striscia la notizia. In Italia le donne che allattano al seno il proprio bimbo rappresentano una percentuale del 42%. Le telecamere del programma sono entrate nella prima volta nell’unica fabbrica Made in Italy di latte artificiale. Rec ha scoperto che il prezzo a barattolo è di soli 8 euro, mentre invece arriva fino a 21 euro. Ma ci sono casi più eclatanti. Come  può accadere questo?  Il dubbio è che dietro tale incremento, ci siano quei regali che bisogna fare ai pediatri e agli informatori scientifici delle multinazionali del latte nella speranza che venga reclamizzata quella marca. Non solo ma molti pediatri indicano espressamente qual è la marca del latte da utilizzare nella cartella di dimissioni del neonato: è questo e naturalmente vietato dalla legge.

{module Pubblicità dentro articolo}

il terzo servizio si chiama un paese da zero in condotta In Italia i dati del Ministero dell’Istruzione dell’anno 2014-2015 rivelano che gli alunni diversamente abili erano oltre 234 mila gli insegnanti di sostegno qualificati per seguirli solo 110000 c’è qualcuno che controlla i requisiti dei docenti per poterli seguire nella maniera migliore?

La protagonista di questo servizio è una vigilessa di Lesina cultrice della magia nera e dei Templari che avrebbe prodotto è venduto titoli contraffatti dell’Università di Catania, dei falsi grossolani che non sono stati riconosciuti ai controlli delle istituzioni. E questi documenti sono stati presentati nelle scuole.
Insomma nella puntata di questa sera vedremo ancora una volta un Italia che non funziona perché ha troppo spesso dei lati oscuri sui quali nessuno o pochissimi sono intenzionati a fare luce.



0 Replies to “Rec, da questa sera su Rai3, tutti i servizi”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*