Linea Bianca: Massimiliano Ossini oggi a San Martino di Castrozza


Ancora una puntata di Linea Bianca in Trentino Alto Adige. Il viaggio odierno di Massimiliano Ossini e Alessandra Del Castello si svolge a San Martino di Castrozza. L'appuntamento è su Rai Uno di pomeriggio alle 14:00.


Ancora una puntata di Linea Bianca in Trentino Alto Adige. Il viaggio odierno di Massimiliano Ossini e Alessandra Del Castello si svolge a San Martino di Castrozza. L’appuntamento è su Rai Uno nel pomeriggio alle 14:00.

Forse non tutti sanno che San Martino di Castrozza (situato a 1487 metri sul livello del mare) è uno dei cinque municipi che compongono il comune di Primiero San Martino di Castrozza. È una località turistica molto rinomata soprattutto per le numerose piste da sci e anche per l’alpinismo estivo. Inoltre vi si svolge il Rally di San Martino di Castrozza ogni anno. 

I telespettatori vedranno una natura incontaminata e paesaggi di bellezza quasi irreale nell’incredibile contesto delle Valli di San Martino. La puntata si apre con il conduttore in compagnia del maestro di sci alpino Lino Zani: ambedue si trovano a quota 2743 metri su Cima Rosetta.

Qui Massimiliano Ossini incontrerà Rocco Romagna, una vera e propria leggenda vivente, una delle guide alpine più rinomate. Fa parte infatti delle Aquile di San Martino storico gruppo di guide alpine fondato nel 1881.linea bianca massimiliano ossini

I due conduttori Massimiliano Ossini e Alessandra Del Castello parleranno poi di sicurezza sulla neve. Sull’altopiano delle Pale, uno dei posti più spettacolari delle Dolomiti a quota 2500 metri, assisteremo ad una interessante esercitazione con i cani da valanga della Guardia di Finanza e successivamente ci sarà una emozionante discesa in free ride. Sarà questa l’occasione per fare il punto su come ci si deve comportare sulla neve in un’ottica di prevenzione degli eventuali pericoli che sono sempre in agguato.

Subito dopo, in un altro segmento della puntata, si parlerà di turismo ecosostenibile. I due padroni di casa andranno alla scoperta dei segreti del nuovo impianto di teleriscaldamento che utilizza come combustibile legno proveniente dai boschi locali e dalle zone limitrofe. 

A proposito di legno, Massimiliano Ossini mostrerà ai telespettatori come la scorta di legna nelle case degli abitanti locali diventa un vero e proprio esercizio di costruzione, perché si formano delle vere e proprie cataste artistiche che assomigliano a opere d’arte.

{module Pubblicità dentro articolo}

Il gran finale del programma sarà a Mezzano prestigioso gioiello tra i borghi più belli d’Italia. Qui infatti Massimiliano Ossini ci porterà alla scoperta di altre cataste artistiche disseminate in questo piccolo paradiso di montagna.

I due conduttori parleranno anche degli impianti di risalita che a partire dagli anni 50 hanno avuto un grandissimo sviluppo e sono stati conosciuti anche a livello europeo.

Poi si va alla ricerca delle tradizioni e della storia locale per la conclusione del programma: scopriremo che San Martino di Castrozza come stazione turistica è nata nel 1873. In questa data venne costruito il primo albergo alpino e successivamente, già nel primo decennio del Novecento, il piccolo centro era affermato come luogo di vacanza invernale dell’alta borghesia e della aristocrazia dell’Impero Austro-Ungarico.



0 Replies to “Linea Bianca: Massimiliano Ossini oggi a San Martino di Castrozza”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*