Linea Bianca: Massimiliano Ossini a Roccaraso e sulla Majella


L'odierno viaggio in montagna di Massimiliano Ossini si svolge a Roccaraso soprannominata “la Cortina del Sud” nello spettacolare scenario dei monti della Majella. L'appuntamento con i telespettatori di Raiuno è alle 14:00. Accanto al padrone di casa Massimiliano Ossini c'è Alessandra Del Castello, maestra di sci alpino ed ex concorrente di Miss Italia.


L’odierno viaggio in montagna di Massimiliano Ossini si svolge a Roccaraso soprannominata “la Cortina del Sud” nello spettacolare scenario dei monti della Majella. L’appuntamento con i telespettatori di Raiuno è alle 14:00. Accanto al padrone di casa Massimiliano Ossini c’è Alessandra Del Castello, maestra di sci alpino ed ex concorrente di Miss Italia.

Il comune di Roccaraso che conta soltanto 1630 abitanti è situato in una zona di grande bellezza con scorci panoramici molto suggestivi. Il luogo è considerato oggi una delle maggiori stazioni turistiche montane di tutto l’Appennino.

Massimiliano Ossini come al solito andrà alla ricerca di tutte le bellezze dei luoghi anche i meno conosciuti. Insieme a Ossini e la Del Castello i telespettatori conosceranno i meravigliosi scorci invernali delle montagne della Majella, le caratteristiche del legno di faggio molto pregiato. E soprattutto assisteranno ad una passeggiata a cavallo fatta a Pescocostanzo, a pochi chilometri da Roccaraso, nel corso della quale Massimiliano Ossini farà conoscere al pubblico di Rai 1 le bellezze del bosco di Sant’Antonio. I due conduttori si sposteranno a poi a Palena, piccolo centro nei dintorni di Roccaraso, dove l’atmosfera si è davvero fermata ai primi del 900 in una ambientazione ancora incontaminata e dalla bellezza emozionante. Poi si affronterà un viaggio a bordo della Transiberiana abruzzese, la storica linea ferroviaria che era stata chiusa al traffico nel 2011 e che poi è stata riaperta.

Si parlerà poi di sicurezza in montagna. E per rendere ancora più accessibili le nozioni fornite ai telespettatori, Ossini sarà sull’altopiano dell’Aremogna. Qui assisteremo ad una spettacolare esercitazione di soccorso in parete della Guardia di Finanza.

Subito dopo ecco Massimiliano Ossini in elicottero che sorvola l’Anfiteatro delle Murelle nel cuore del Parco Nazionale della Majella. In questa zona si sta mettendo a punto il progetto per il ripopolamento del camoscio Appennino.ossini del castello roccaraso linea bianca

Ed eccoci alla ricerca della deliziosa cucina tradizionale della montagna. Pietanze a base di pesce e con ingredienti invece classici dei monti saranno al centro di un ampio spazio. In particolare a Pescocostanzo, intorno ad un gigantesco camino acceso, si svolgerà una sfida culinaria tra le due anime gastronomiche dell’Abruzzo: quella che usa gli ingredienti del mare e quella invece con gli ingredienti della montagna. {module Pubblicità dentro articolo}

L’ultima parte è dedicata alla scoperta dei piccolissimi borghi della zona, dei vicoletti antichi ancora immersi in un’atmosfera secolare mai toccata dalla modernità. I due conduttori passeggeranno lungo i caratteristici vicoli in pietra bianca. Conosceremo così la magia di Pescocostanzo, un piccolo spettacolare borgo storico, che si trova a 1400 metri d’altezza alle pendici del Monte Calvario. Questo borgo è stato nel corso degli anni una sorta di buen retiro per molti scrittori italiani.

Roccaraso è tra le città decorate al valor militare per la guerra di liberazione: è stata infatti insignita della medaglia d’oro al valor militare per i sacrifici delle sue popolazioni e per l’attività nella lotta partigiana durante la seconda guerra mondiale.



0 Replies to “Linea Bianca: Massimiliano Ossini a Roccaraso e sulla Majella”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*