Palinsesti Rai autunno 2017, i programmi di Rai 3


L'offerta autunnale del terzo canale del servizio pubblico radiotelevisivo


La rete guidata da Daria Bignardi dovrà ripartire con due handicap non da poco: l’addio di Fabio Fazio, passato a Rai 1, e quello di Diego Bianchi (ingaggiato da La7), che con il suo “Gazebo” aveva macinato ottimi ascolti lo scorso anno. Ecco la nuova offerta televisiva per l’autunno 2017.

Subito una novità nel daytime. Avvicendamento ad “Agorà”, dove Serena Bortone, già conduttrice di alcune edizioni estive del programma, prende il posto di Gerardo Greco. La mattinata si completerà con “Mi manda Rai 3” condotto da Salvo Sottile, “Tutta salute” con Pier Luigi Spada e la partecipazione di Michele Mirabella, e “Chi l’ha visto News”. Confermato in palinsesto “Quante storie”, programma dedicato alla cultura e presentato da Corrado Augias. Di storia parlerà il nuovo format curato da Paolo Mieli, che si intitolerà “Passato Presente”. Nel pomeriggio confermati gli appuntamento con “Geo” e “#Cartabianca” con Bianca Berlinguer.

La programmazione pomeridiana del sabato prevederà il ritorno di “Tv Talk” e l’arrivo di Michela Murgia con un programma da lei condotto e focalizzato sul mondo della cultura. In pomeriggio ci sarà spazio anche per Edoardo Camurri e la sua “Provincia Capitale”, che quest’anno è andata in onda la domenica mattina. La novità più significativa del palinsesto domenicale è la nuova versione di “In mezz’ora” di Lucia Annunziata, che durerà 30 minuti in più: nella prima parte sarà intervistato un protagonista della politica o dell’economia, nella seconda spazio alla riflessione su un argomento di attualità. Federico Ruffo riproporrà il suo “Al posto giusto”, mentre Davide Demichelis curerà la realizzazione di “Radici”. Infine, spazio a “Kilimangiaro” con Camila Raznovich.

Nell’access prime time, la novità è rappresentata da “Opinione pubblica”: 12 gruppi eterogenei e fortemente rappresentativi del tessuto sociale, economico e culturale commenteranno i fatti più importanti dell’attualità direttamente dal luogo in cui vivono e/o lavorano. Nessun dubbio per la conferma di “Un posto al sole”, in palinsesto dal lunedì al venerdì, mentre il sabato spazio a Massimo Gramellini con “Le parole della settimana”, affiancato da Geppi Cucciari. La domenica, nella stessa fascia oraria, Rai 3 proporrà la fiction “Linea Verticale” con Valerio Mastandrea, incentrata sul tema della malattia. A seguire, Domenico Iannacone con “I Dieci Comandamenti”.

Nel prime time, da novembre la terza rete trasmetterà un nuovo programma di approfondimento, dal titolo “Andiamo a governare”, a metà tra provocazione ed esperimento sociale. Il lunedì sarà il giorno prima di Riccardo Iacona con “PresaDiretta” e poi di Sigfrido Ranucci che presenterà ai telespettatori le nuove inchieste di “Report”. Per il 2 ottobre prevista una serata evento con Alessandro Baricco in occasione della “Giornata mondiale in memoria delle vittime dell’immigrazione”. Il martedì Bianca Berlinguer sarà al timone della seconda edizione serale di #Cartabianca, mentre Federica Sciarelli sarà in onda il mercoledì con “Chi l’ha visto?”. Il giovedì sarà il giorno dedicato ai “racconti d’autore”, con fiction, biopic storico/sociali e documentari di impegno civili e di denuncia. Prevista la messa in onda la docufiction “Mafia Capitale”, in tre serate. Ci sarà spazio anche per un nuovo progetto televisivo di Michele Santoro. Il venerdì sarà dedicato ai film, con il ciclo “Così italiani”. Alberto Angela ripartirà con una nuova serie di “Ulisse”, previsto per il sabato sera.

Appuntamenti interessanti anche per la seconda serata: con la pièce di Roberto Saviano “Sanghenapule” che sarà trasmessa domenica 18 settembre. Approfondimenti domenicali saranno quelli previsti da “Le ragazze del ’68” ed un nuovo ciclo di inchieste a cura di Gad Lerner. Il lunedì spazio a Conchita De Gregorio con “FuoriRoma” e a “Indovina chi viene a cena” con Sabrina Giannini. Tornerà anche il discusso “Stato civile – L’amore è uguale per tutti”, previsto per la seconda serata di giovedì, cui sarà dato spazio anche a Federico Ruffo con “Far Web – I guerrieri della rete”. Michela Ponzani condurrà “La mia passione”, late night show del venerdì focalizzato sullla vita di sette grandi personaggi italiani. Roberta Petrelluzzi tornerà con “Un giorno in pretura”, che nel 2018 compirà 30 anni. Infine, un gradito ritorno: Franca Leosini sarà nuovamente al timone del programma che l’ha resa molto popolare, “Storie Maledette”.



0 Replies to “Palinsesti Rai autunno 2017, i programmi di Rai 3”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*