Sanremo 2018 incursione di Fiorello in sala stampa


Sanremo 2018 | Rosario Fiorello arriva in sala stampa e si esibisce in un vero e proprio show che anticipa quello di cui è protagonista tra poche ore sul palcoscenico del teatro Ariston


Sanremo. Alle 16.30, in una tranquilla e un po’ sonnacchiosa sala stampa, arriva a sorpresa Rosario Fiorello. Una vera e propria incursione che, in un momento ravviva l’atmosfera. Fiorello, dopo aver salutato i giornalisti, subito punta sull’argomento del giorno: l’assenza di Laura Pausini. Qualcuno ha lanciato l’indiscrezione che la cantante possa non essere davvero influenzata e senza voce. E che abbia disertato l’Ariston perchè troppo “affollato” di star. Rosario Fiorello fa ascoltare un messaggio vocale della Pausini in cui è evidente la raucedine.

Subito dopo parla di come sia nata l’idea di tornare al festival nella prima serata. Tutto è nato da un messaggio whatsapp in cui Baglioni chiedeva a Fiorello se fosse stato disponibile a calcare di nuovo il palcoscenico dell’Ariston.

Fiorello ribadisce che vorrebbe entrare in scena all’inizio della serata. Baglioni insiste nel volerlo verso le 22.30. Non è ancora stato definito nulla, dice lo show man siciliano. Che continua: il mio intervento è determinante per la continuazione della mia carriera: se vado bene, potrei anche tornare in futuro su Rai 1. Certo Orfeo (direttore generale Rai) ci tenta sempre. Ed io ogni tanto rispondo.

Ma a dare la spinta definitiva all’artista, è stata la figlia Angelica. “papà, dai, è fallo questo Sanremo una volta per tutte” gli avrebbe detto alzando le mani. E lui si è fatto convincere.

Fiorello anticipa: “se dicessi che non ho preparato nulla, sarebbe una bugia. Ma se vi dico che ho preparato ben poco è la verità”. Tutto basato sull’improvvisazione, dunque? Prevalentemente si, ma c’è anche l’assenza della Pausini da riempire. E chi lo farà? Naturalmente lui. Quindi abbiamo almeno la certezza che Fiorello avrà uno spazio più ampio rispetto a quello preventivato. Ma su quello che dirà o farà, c’è ancora top secret. “Dirò quello che potrei dire adesso a voi, quindi sto zitto” continua lo showman rivolgendosi alla sala stampa.

Scorrendo i messaggi avuti sul cellulare, dice che ci sono in prevalenza quelli di Claudio Baglioni. Ma anche quelli di Carlo Conti.

Rosario Fiorello non nasconde la sua ansia da prestazione sanremese. In fondo è solo un Sanremo, un festival di canzonette dice, quasi per fare coraggio prima a se stesso. E non esclude di poter anche cantare. In fondo un po’ di canzoni bisogna darle in pasto ai telespettatori, visto che, ironizza, in questo festival targato Baglioni, la musica soffre un po’.

E così, battuta dopo battuta, in un esilarante on man show ripreso da decine di telecamere, Fiorello si accomiata dai giornalisti in sala stampa. Ma prima anticipa maliziosamente: ci sarà una sorpresa anche per voi. Di che si tratta? Lo sapremo solo tra poche ore.

“Vi lascio, Baglioni mi aspetta”: con questa parole esce dalla sala stampa, non senza aver ricordato le sue precedenti partecipazioni sul palcoscenico dell’Ariston.

Il circo che ruota intorno a Sanremo è entrato nel vivo, soprattutto dal punto di vista televisivo. E Fiorello è l’attrazione principale della prima serata festivaliera.



0 Replies to “Sanremo 2018 incursione di Fiorello in sala stampa”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*