La Domenica Sportiva, la conferenza stampa


La presentazione del programma di Rai 2 condotto da Giusy Versace e Alessandro Antinelli


E’ stata presentata questo pomeriggio a Viale Mazzini, la  nuova edizione de La Domenica Sportiva. In onda dal 23 agosto alle 22.35 su Rai 2, il programma sarà condotto dall’atleta parolimpica Giusy Versace e dal cronista sportivo Alessandro Antinelli.

Oltre alla Versace e Antinelli, ospiti fissi saranno Zeman e Giovanni Trapattoni, anche lui presente in sala e felice di essere parte di una trasmissione che rappresenta la Rai.

Il direttore di Rai sport Carlo Paris apre la conferenza dichiarando che nel corso della trasmissione, lo sport non sarà rissa verbale. In studio tornerà il pubblico. 

Il vicedirettore di Rai Sport, Marco Civoli invece, sottolinea che, pur avendo una parte preponderante, il clacio non sarà l’unico sport ad essere raccontato. L’obiettivo non è solo mantenere lo zoccolo duro del programma, ma anche far tornare chi magari ha smesso di seguire La Domenica Sportiva.

La parola passa ad Alessandro Antinelli: “non saremo faziosi, ma saremo credibili”. Sulla sua partner, dice che sarà il vero top player della partita, in quanto atleta e portatrice di messaggi importante. sarà inoltre un onore, prosegue, poter lavorare insieme a Trapattoni: “lui ha vinto tutto”, dunque l’ideale per tenere testa agli agguerriti competitor e, soprattutto, capire perché una squadra ha vinto o perso. Anche Ivan Zazzaroni sarà al alvoro per La Domenica Sportiva.

Attraverso una clip, viene svelato l’ultimo pezzo forte della squadra: si tratta di Zdeněk Zeman, scelto per il suo anticonformismo.

Tocca quindi a Giusy Versace, finora lodata da tutti: pare che lo zio le abbia regalato due libri sul calcio. L’intenzione è quella di comportarsi come nelle gare di atletica: puntare l’obiettivo e partire quando è ora, senza occuparsi della concorrenza. Ciò che la Versace può portare, dice, è l’amore per lo sport, che l’ha fatta sentire viva dopo l’incidente. La sua presenza permetterà di occuparsi anche delle parolimpiadi e, più in generale, di cosa significhi lo sport per i disabili.

Iniziano le domande dei giornalisti. Paola Ferrari sarà al timone di 90° minuto insieme a Marzocchi, che includerà anche Stadio Sprint; Carlo Paris respinge poi le polemiche di cui si sono occupati i media, sottolineando che ai giornalisti di Rai Sport interessa la ruscita del prodotto finale.

Ci saranno finestre sullo sport femminile, e non saranno occasionali, così come non lo saranno le finestre dedicate agli aspetti sociali del calcio e le altre discipline.

Cinclude la conferenza Giovanni trapattoni, con una riflessione sul calcio come palestra di vita.



0 Replies to “La Domenica Sportiva, la conferenza stampa”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*