Alessandro Circiello: sarò a “I fatti vostri” con una rubrica quotidiana di cucina


Intervista a Chef Alessandro Circiello che avrà una rubrica di cucina quotidiana nel programma di Rai 2 I fatti vostri.


Alessandro Circiello noto chef televisivo e collaboratore del nostro sito, dal prossimo 2 gennaio avrà una rubrica fissa all’interno del programma di Rai 2I fatti vostri“. Sarà un appuntamento nel quale Chef Circiello proporrà ricette di sua creazione ispirate però a determinati criteri nutrizionali dal titolo Scuola di cucina. Lo stesso chef Circiello ci spiega il suo compito nelle cucine di Rai 2.

Quale sarà il suo compito quotidiano all’interno del programma del mezzogiorno di Rai 2?

Ogni giorno io propongo alcune ricette sia di mia creazione sia di più largo uso comune. Il criterio essenziale è ispirato ad una corretta alimentazione. Ovvero la mia cucina da sempre è all’insegna di semplicità, genuinità e utilizzo degli ingredienti di stagione. Inoltre darò anche consigli sulle tecniche di cottura per determinati alimenti.

alessandro circiello i fatti vostri ROBERTO GUBERTI FOTOCi può anticipare quel che farà nella puntata d’esordio?

La puntata del 2 gennaio è dedicata proprio alle tecniche di cottura. Spiego come alcune devono essere utilizzate in particolare in questo periodo post festivo per cercare di tornare in forma. Darò ad esempio una ricetta in cui c’è un abbigliamento particolare tra  l’ingrediente principale rappresentato dai finocchi con spezie come menta e zenzero. Un piatto molto gustoso dalle calorie non elevate che propongo a pranzo o a cena proprio per smaltire l’iper alimentazione dei giorni di festa.

Proseguirà così anche in futuro?

Certo, nei 10 minuti a mia disposizione offrirò ai telespettatori una visione salutista della cucina con pochi grassi, ingredienti semplici e genuini. 

Che ne pensa del gran proliferare delle trasmissioni di cucina in tv?

Ben vengano se servono a diffondere un messaggio positivo sulle nostre tradizioni culinarie e su un’arte finalizzata a mangiar bene e sano. Ben vengano anche altri appuntamenti dedicati al corretto modo di cucinare e interpretare il cibo.

chef alessandro circiello intervistaContinua ancora il suo programma su Rai Gulp dedicato alla cucina con i ragazzi?

Sì, l’appuntamento è in onda ogni giorno alle 11:55 e si chiama “Next tv”. È molto gratificante poter insegnare ai giovani telespettatori di Rai Gulp il modo di intendere la cucina in maniera sana senza eccessi che possono rovinare non solo il gusto, ma anche la nostra salute. L’educazione alimentare dei giovani è di fondamentale importanza.

Lei ha molta esperienza anche nella cucina internazionale. Perchè quella italiana è la preferita a livello mondiale?

Noi abbiamo una cucina raffinata è di grande valore. Io ho cucinato ad esempio per molte personalità tra cui Rania di Giordania e tutti hanno confermato che la misura e la delicatezza esistenti nel nostro modo di preparare una pietanza sono unici e introvabili al livello mondiale. 

{module Pubblicità dentro articolo}

Lei è un grande fautore dei prodotti di stagione. Ce ne spiega i motivi?

È molto semplice. Innanzitutto costano meno e poi hanno il doppio del valore nutrizionale perché vengono colti quando è il loro tempo.

Quale è il su pranzo di Capodanno preferito?

Quello che prepara mia madre: baccalà fritto e carciofi fritti che non mancano mai nella nostra tavola delle feste. Alla fine amo brindare con spumante italiano accompagnato da panettone classico.



0 Replies to “Alessandro Circiello: sarò a “I fatti vostri” con una rubrica quotidiana di cucina”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*