Aspettando Sanremo 2017…Pino Strabioli presenta SanremoPoli


Mancano oramai circa 20 giorni all'inizio della 67esima edizione del Festival di Sanremo. E le reti Rai si preparano, con una serie di programmi, a catturare l'attenzione del pubblico.


Manca oramai poco all’inizio della 67esima edizione del Festival di Sanremo. E le reti Rai si preparano, con una serie di programmi, a focalizzare l’attenzione del pubblico.

Uno degli appuntamenti più singolari ha per titolo SanremoPoli, comincia da lunedì 30 gennaio alle ore 20:15 su Rai3 e sarà condotto da Pino Strabioli. Il titolo fa subito capire qual è il fine del programma. Strabioli propone una serie di puntate dedicate alla interpretazione tutta personale del grande Paolo Poli di alcuni grandi successi nati proprio sul palcoscenico della più importante manifestazione canora italiana

SanremoPoli sarà una striscia quotidiana che accompagnerà i telespettatori verso Sanremo 2017 ricordando il passato della kermesse musicale. Infatti verranno mostrate alcune immagini tratte da spettacoli di Paolo Poli, scomparso lo scorso 25 marzo 2016, tra questi in particolare frammenti di “Rita da Cascia“, spettacolo che destò, all’epoca, molte polemiche perché Poli lo aveva riempito di satire molto pungenti nei riguardi della religione. Verranno riproposte anche alcune notissime canzoni del Festival riadattate secondo lo stile proprio di Paolo Poli. Riascolteremo le sue personali interpretazioni di “Edera“, brano portato al successo nei primi anni 50 da Nilla Pizzi, considerata allora la regina della canzone italiana. Riascolteremo la versione di “Tua” che sempre negli anni 50 cantava Jula De Palma. Anche questo fu un brano che destò molte polemiche per la carica erotica e sensuale di cui era intriso.

Il programma, poi, spazia su brani cantati da altri artisti tra i quali Gino Latilla e Claudio Villa e sul grande successo sanremese di Loretta GoggiMaledetta primavera“, ancora oggi molto gettonato.paolo poli sanremo

Sarà un modo di ricordare il passato sanremese in maniera molto originale perché realizzato attraverso un artista che aveva fatto della ironia e della autoironia le caratteristiche principali della sua carriera. I telespettatori potranno godere di un mix fra le interpretazioni originali di alcuni brani sanremesi e quelle invece riadattate e riviste in maniera frizzante ed ironica dal grande Paolo Poli.

Nel corso delle puntate verrà ricordato anche che Paolo Poli vinse nel 1984 il premio intitolato a Luigi Tenco: il prestigioso riconoscimento gli fu consegnato proprio nel corso della edizione del Festival di Sanremo. {module Pubblicità dentro articolo}

Quest’anno ricorrono i 50 anni della morte del cantautore che si tolse la vita dopo aver partecipato all’edizione del 1967 del Festival di Sanremo

Rivedremo, grazie alle Teche Rai, tutto il prezioso repertorio sanremese che riguarda Paolo Poli in una versione del tutto originale e scanzonata.

SanremoPoli è un programma ideato da Pino Strabioli che durante la scorsa estate ha condotto su Rai 3 “Colpo di scena“. In ognuna delle puntate ospitava un personaggio del mondo dello spettacolo, figlio d’arte che ricordava il padre non solo dal punto di vista professionale ma anche personale. Inoltre in una puntata speciale di “Colpo di scenaStrabioli ha festeggiato gli 80 anni di Carla Fracci.



0 Replies to “Aspettando Sanremo 2017…Pino Strabioli presenta SanremoPoli”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*