Una fantastica e incredibile giornata da dimenticare su Rai 1


Una fantastica e incredibile giornata da dimenticare su Rai 1. Tratto da un libro di Judith Viorst e coprodotto dalla Walt Disney Pictures, la storia racconta una incredibile vicenda di un bambino di 12 anni nel giorno del suo compleanno.


Il pomeriggio di Rai 1 è dedicato all’intrattenimento leggero a base di film di genere romantico e sentimentale. Oggi alle 14:00 viene proposta la pellicola Una fantastica e incredibile giornata da dimenticare, una family comedy del 2014 di provenienza statunitense. Si tratta di un prodotto dedicato soprattutto ai bambini e ai giovanissimi ed è distribuito dalla Walt Disney Studios Motion Picture.

Con la regia di Miguel Arteta recitano Steve Carell, Bella Thorne, Jennifer Coolidge, Dylan Minnette, Burn Gorman, Megan Mullally, Ed. Oxenbould e Jennifer Garner. Quest’ultima attrice è nota agli appassionati delle grandi serie televisive perché è stata la protagonista di “Alias” per 105 episodi ed ha recitato anche in “Law & Order – I due volti della giustizia“.

La pellicola non è in prima visione perché è stata mandata in onda già lo scorso 3 gennaio 2018 in seconda serata su Rai 2.

Il titolo originale del film è “Alexander and the terrible, horrible, no good, very bad day“.

Una fantastica e incredibile giornata da dimenticare | trama

Il soggetto è tratto dal romanzo dalla scrittrice Judith Viorst ed ha ricevuto anche due nomination ai Kids Choice Awards.

Il protagonista è Alexander (Ed Oxenbould) un bambino che sta per compiere 12 anni. Vive in famiglia con i genitori Ben (Steve Carell) e Kelly (Jennifer Garner) ed i suoi tre fratelli Anthony (Dylan Minnette), Emily (Kerris Dorsey) e Trevor (Elise e Zoey Vargas).

Alexander in classe subisce quello che oggi si identifica con il termine bullismo: infatti è vittima di scherzi anche feroci da parte dei compagni di classe. Questa situazione lo fa soffrire molto al punto da spingerlo a non avere più alcuna fiducia nel futuro. La famiglia però cerca di consolarlo perché Alexander si è convinto di essere perseguitato dalla sfortuna. Alla vigilia del suo dodicesimo compleanno il ragazzino organizza una festa aiutato dai suoi genitori a cui partecipano anche gli amici della sua classe. Nel momento in cui sta per spegnere le candeline esprime un desiderio che naturalmente non svela a nessuno. Subito dopo si accorge che il desiderio si avvera. Infatti la sfortuna comincia a perseguitare anche tutti i componenti della sua famiglia.

Le conseguenze per i genitori saranno a dir poco disastrose come i telespettatori potranno vedere. Alexander allora cercherà di far capire che non era una mania di persecuzione e purtroppo la famiglia deve prenderne atto.

Ovviamente l’happy ending è assicurato e alla fine tutto si risolve nel migliore dei modi, infatti la sfortuna terminerà per tutti in un clima di allegria e di fratellanza.

Il film si avvale anche di una simpatica colonna sonora scritta dal compositore Christophe Beck. E lancia anche un messaggio alle famiglie: avere più attenzione per i bambini e cercare di comprenderne i motivi per i quali soffrono. Alexander è un esempio di come si possa affrontare una terribile giornata senza avere il supporto dei familiari che addirittura non gli credono.



0 Replies to “Una fantastica e incredibile giornata da dimenticare su Rai 1”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*