Kilimangiaro, la puntata del 29 novembre


Tutte le anticipazioni sugli argomenti trattati e sugli ospiti presenti in studio


 Camila Raznovich conduce oggi pomeriggio su Rai 3 alle 15:00 una nuova puntata del programma d’informazione e approfondimento turistico Kilimangiaro. Molti gli ospiti in studio.

Tra questi Sandra Fardella , una madre italiana che dopo cinque lunghi anni è riuscita a riportare in Italia la figlioletta rapita dall’ex marito di origine egiziana. Una vicenda conclusa positivamente che verrà analizzata in studio con l’avvocato Gian Ettore Gassani esperto di diritto di famiglia . Con lui si parlerà di tutela dei minori e si punteranno i riflettori sui matrimoni misti.Camila raznovich continua ad occuparsi di temi importanti, come già accaduto nelle scorse puntate.

In studio anche Philippe Daverioche racconterà del forte legame esistente tra arte e bellezza . Daverio realizzerà un viaggio in 5 luoghi alla ricerca di altrettanti capolavori dell’arte .In studio anche l’architetto Massimiliano Fuksas con il quale i telespettatori potranno scoprire Vienna la città dove è cresciuto e dove ha insegnato per un lungo periodo all’Accademia di Belle Arti .

 Tra i documentari che andranno in onda nel pomeriggio ci sono quelli riguardanti il Marocco. Si andrà poi in Argentina nel cuore della Patagonia per parlare attraverso le immagini della spettacolare Terra del Fuoco . Altri documentari racconteranno il Kazakistan, terra di grandi tradizioni.

 I viaggi del Kilimangiaro continueranno poi alle Canarie e a Lanzarote per documentare una natura spettacolare. E non mancheranno immagini suggestive del Giappone e degli Stati Uniti.

Camila Raznovich ci porterà in Mississipi fino ai ponti di Madison County notissimi al grande pubblico perché hanno dato il nome ad un film molto emozionante del titolo proprio I ponti di Madison County con interpreti Clint Eastwood e Meryl Streep.

 Si parlerà ancora di Bioparchi e nuove specie animali che trovano proprio in questi ambienti un loro habitat ideale. Vedremo come sia possibile organizzare addirittura uno zoo 2.0 e conosceremo quanto sia importante la Pet Therapy per bambini disabili .​

 E, finalmente una buona notizia: il Kilimangiaro ci porterà nel paese africano dove è stata finalmente messa al bando la mutilazione genitale delle bambine, una pratica purtroppo ancora molto diffusa in moltissimi paesi al mondo .

Ci saranno naturalmente tutte le rubriche che caratterizzano il Kilimangiaro in questa edizione: quelle dedicate ai grandi esploratori, agli animali, alle curiosità del pianeta al grande cinema che parla di turismo.

Ci sarà infine anche lo spazio dedicato come al solito a I viaggi con la zia. E’ in gioco un montepremi che consiste in 5 soggiorni di una settimana per due persone in Mozambico, Cuba, Kenya, Grecia, Italia. Per tentare la fortuna si potrà giocare da casa comodamente seduti sul divano della propria abitazione.



0 Replies to “Kilimangiaro, la puntata del 29 novembre”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*