Striscia la notizia | Pippo Baudo smentito dal suo ex manager


Striscia la notizia | Pippo Baudo smentito dal suo ex manager. Il Tg satirico di Antonio Ricci torna a occuparsi del conduttore


 Striscia la notizia è tornata ad occuparsi di Pippo Baudo. E lo ha fatto in due puntate consecutive del Tg satirico in onda su Canale 5 nella fascia dell’access prime time alle 20.40.

Nella prima, andata in onda mercoledì 28 novembre, Valerio Staffelli gli ha consegnato il tapiro per gli errori e i refusi contenuti nel suo libro, recentemente dato alle stampe dal titolo “Ecco a voi” una storia italiana”.

Nella seconda, trasmessa giovedì 29 novembre, ha parlato l’ex manager del conduttore svelando particolari del tutto inediti sulla penale che Baudo avrebbe pagato alla Fininvest per rescindere il contratto che lo legava all’azienda televisiva commerciale.

Valerio Staffelli ha intervistato Armando Gentile, ex manager di Pippo Baudo, a proposito del palazzo di Roma che Baudo sostiene di aver ceduto a Silvio Berlusconi come penale per la risoluzione del suo contratto con Fininvest.

L’inviato di Striscia gli chiede: «È vero che Berlusconi gli fece pagare una penale?» e Gentile risponde: «Ma non c’era una penale, non ha pagato nessuna penale».

E spiega: «Quando si sciolse il contratto Berlusconi mi disse: “Ora i soldi che ti ho dato me li devi dare indietro”. Allora io proposi la palazzina e Berlusconi la accettò, ma gliela vendetti a una cifra maggiore di quanto Pippo l’avesse pagata».

L’ex manager continua: «Di quell’anno di anticipo che mi ero fatto dare, togliemmo i 6 mesi in cui lui aveva lavorato e per gli altri 6 mesi facemmo il conguaglio con la palazzina».

Infine a proposito di Baudo dichiara: «Siamo di fronte a una persona bugiarda quindi non dobbiamo assolutamente credere a quello che dice».

Ci sarà una risposta da parte di Baudo ad una accusa così grave?



0 Replies to “Striscia la notizia | Pippo Baudo smentito dal suo ex manager”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*