Eccezionale Veramente, possibile la seconda edizione del talent sulla comicità


Possibile la seconda edizione del talent dedicato alla comicità vinto da Roberto Lipari.


Dopo i buoni risultati di ascolto conquistati nell’ultima puntata, potrebbe esserci un seguito per Eccezionale Veramente, il talent comico di La7 condotto da Gabriele Cirilli. A vincere la prima edizione conclusasi lo scorso giovedì 2 giugno, è stato Roberto Lipari, come vi avevamo anticipato.

{module Pubblicità dentro articolo}

La puntata finale ha riscosso uno share del 5,01%, l’indice più alto d’ascolto registrato nel corso di questa edizione. Addirittura, in alcuni momenti, si sono raggiunti picchi del 13%.

Sono stati 18 i concorrenti a sfidarsi nell’appuntamento  che ha concluso il programma, secondo esperimento di talent comico dopo il primo de Il Boss dei comici, presto naufragato. 

Le dodici puntate di Eccezionale veramente hanno avuto ascolti alternanti. Dopo l’esordio con il 3,72% di share, la puntata che ha fatto registrare l’ascolto più basso è stata quella del 21 aprile (quarto giudice Oscar Farinetti) precipitata dall’1,55%. Poi l’audience è lentamente cresciuta fino al 5% della finale.

Roberto Lipari si era esibito la prima volta nel corso della puntata di debutto della trasmissione, è arrivato a disputarsi il titolo con Francesco D’Antonio, arrivato quarto,  la coppia Ghetti e Baldieri e Giovanni D’Angella. Siciliano, 26 anni, Lipari ha ora un contratto di 100mila euro con la Colorado Film della durata di due anni. Il ragazzo ha conquistato il titolo di Comico dell’anno dopo aver convinto i giudici all’unanimità, incluso Pupi Avati, quarto giudice della serata.

Lipari, che ha inziato il suo percorso comico all’età di 17 anni, ha scritto per Matranga e Minafò di Made in Sud ed ha frequentato anche il Laboratorio Artistico di Zelig a Milano.

{module Pubblicità dentro articolo}

Il vincitore di Eccezionale veramente è, inoltre, l’autore di Convento Cabaret, laboratorio di cabaret siciliano poi divenuto una trasmissione di successo regionale. Inoltre, a maggio 2015,  punta sui social network: lavora infatti a una serie di video che diventano virali, rendendolo piuttosto conosciuto in rete. Grazie a quei video, riesce a raggiungere nuovi palchi, portando i suoi spettacoli pure nelle scuole. I suoi monologhi infatti, uniscono la denuncia alla riflessione: lo spettacolo Zio zio racconta la mafia a bambini e giovanissimi.

{module Pubblicità dentro articolo}

Lo stile rimane intatto anche a Eccezionale Veramente, dove la risata si unisce alla riflessione. Il non cercare a tutti i costi la risata né ricorrere a travestimenti o a toni di voce urlata, oltre naturalmente ai testi non banali, lo hanno portato al primo posto. È stato lui il più votato della serata durante il giudizio finale, salvo poi essere proclamato vincitore e, dunque, nuovo volto della Colorado. 



0 Replies to “Eccezionale Veramente, possibile la seconda edizione del talent sulla comicità”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*