Striscia la notizia, si conclude la 28esima edizione


Si conclude la 28esima edizione di Striscia la notizia che è stata rivoluzionata con l'arrivo di nuovi inviati.


 Con la puntata di sabato 11 giugno, si conclude la 28esima edizione di Striscia la notizia. L’ultimo appuntamento stagionale è condotto dalla coppia Ficarra e Picone al bancone del tg satirico di Antonio Ricci dallo scorso 8 febbraio, dopo un lungo avvicendarsi di personaggi.

{module Pubblicità dentro articolo}

Anche questa volta ci sono state molte significative inchieste. Una, in particolare: quella sull’Agenzia delle entrate, nata dalle segnalazioni di centinaia di contribuenti esasperati dalla modalità, spesso aleatoria e imprevedibile, con cui viene definita l’imposta di registro dei terreni e degli immobili non residenziali. Un argomento sul quale Striscia è tornata molte volte con testimonianze sempre differenti.

L’edizione che Canale 5 si lascia alle spalle ha dovuto scontrarsi, nella fascia dell’access prime time, con Affari tuoi, competitor di sempre. I risultati di audience hanno soddisfatto i vertici della rete. Al punto che Giancarlo Scheri, responsabile di Canale 5, utilizza toni trionfalistici per archiviare la 28esima edizione del tg satirico. “Striscia la notizia è da anni il cardine del palinsesto di Canale 5. E quest’anno lo è stato ancora di più. Risultati straordinari, sempre in crescita, che hanno stracciato la concorrenza durante tutta la stagione sia sull’intero universo degli individui sia, naturalmente, sul pregiato target dei 15/64 anni (otto punti percentuali il distacco dalla concorrenza), regalando al dato di prime time di Canale 5 un contributo fondamentale, determinante”, queste le sue parole affidate al solito comunicato aziendale.

In effetti i risultati d’ascolto, in quest’ultima parte della stagione, hanno dato ragione al tg satirico di Canale 5 che ha più volte staccato la concorrenza rappresentata dai pacchi di Flavio Insinna.
Intanto Ricci, dallo scorso settembre, aveva cambiato il parterre degli inviati del programma. C’è stato, infatti, il debutto di 5 nuovi inviati: Pinuccio (Alessio Giannone), Rajae Bezzaz, Riccardo Trombetta, Eugenio il Genio (Giancarlo Macorano) e Chiara Squaglia.

striscia ficarra picone
Inoltre, la stagione è iniziata e proseguita fino a febbraio, con un alternarsi di conduttori. Ad affiancare per la prima settimana la padrona di casa Michelle Hunziker è toccato a Maria De Filippi, poi a Gerry Scotti e infine a Mara Venier, che ha ceduto il testimone per un mese a Christian De Sica.

{module Pubblicità dentro articolo}

Alla conduzione si sono poi succedute le storiche coppie Greggio-Hunziker, Greggio-Iacchetti, ancora Greggio-Hunziker e, per finire, i siciliani Ficarra e Picone.
Antonio Ricci è come sempre al lavoro per una 29esima edizione che si annuncia all’insegna di nuove rivoluzioni, sempre mantenendo inalterata la formula di successo.

Ecco i riferimenti del tg satirico sul web:
Twitter @Striscia
Il sito ufficile è www.striscialanotizia.mediaset.it 



0 Replies to “Striscia la notizia, si conclude la 28esima edizione”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*