Stasera tutto è possibile, la puntata del 27 settembre in diretta


Nuovo appuntamento con il programma di Rai 2 condotto da Amadeus


È andato in onda un nuovo appuntamento con Stasera tutto è possibile. Nel varietà di Rai 2, condotto da Amadeus, ogni settimana volti noti dello spettacolo si cimentano in giochi e numeri stravaganti. I protagonisti della puntata odierna sono stati: Nicola Savino, Mago Forest, Mariano Bruno, Enzo Iacchetti, Rossella Brescia, Paola Minaccioni, Sergio Friscia e Francesca Macrì. Ripercorriamo quanto visto stasera.

Al via subito con una stanza inclinata, arredata come un’aula di scuola materna. La Minaccioni, affianco ad Amadeus, fa la maestra, mentre Iacchetti fa l’alunno con tanto di grembiule. Lo raggiunge Rossella Brescia, sempre nei panni di una bambina, di cui per copione deve essere innamorato. Al duo si aggiunge anche Mago Forest, ormai presenza quasi fissa dello show. I tre cadono di continuo, Iacchetti per poco non rischia di farsi male.

stasera tutto è possibile 27 settembre stanza inclinata 1

I vip, per il secondo gioco, devono cantare: ecco La nota mantenuta. Aiutati da un tenore, devono mantenere la nota per il maggior tempo possibile. Nella mini-gara tra i primi 4 vince Nicola Savino, per i secondi la più brava è la Brescia. Vittoria ex aequo.

stasera tutto è possibile 27 settembre nota mantenuta

Per il decollo immediato vengono chiamate in causa la Minaccioni, la Brescia e la Macrì. Devono rispondere esattamente alle domande che Amadeus gli porge. Se sbagliano, vengono spinte a 9 metri di altrezza, legate ad una molla. Forest fa da “giudice-aiutante” e ovviamente ne approfitta per metterle in difficoltà.

stasera tutto è possibile 27 settembre decollo immediato

Prossimo game: l’Alphabody. A turno i protagonisti devono sdraiarsi a terra e con i loro corpi dare vita a delle lettere che compongono una parola. Forest e Friscia intanto fanno battute a profusione. Il comico siciliano e Bruno devono comporre il vocabolo “Boxer”: dire che sono maldestri è poco!

stasera tutto è possibile 27 settembre alphabody

Si balla: è tempo di 123 step. Tutti danzano liberamente, poi quando la musica si stoppa i vip devono imitare un oggetto o un animale, a seconda di quanto pronunciato dal conduttore. Gioco molto esilarante per l’originalità mostrata dai protagonisti.

stasera tutto è possibile 27 settembre 123step

Dall’ 123step al nuovo Autostep. I protagonisti, divisi in due squadre, devono collocare in una minicar installata sul palco il maggior numero di persone prese dal pubblico. Il team della Minaccioni riesce a incastrare 11 persone nell’abitacolo, quella della Brescia 13.

stasera tutto è possibile 27 settembre autostep

Seconda stanza inclinata della serata. Sono coinvolti stavolta Friscia, Minaccioni, Macrì, Bruno, Savino e Iacchetti. Ci si immerge nel mondo di Alice nel paese delle meraviglie. La protagonista della favola è la Minaccioni, che deve parlare sardo. Friscia fa il cappellaio matto e canta Pelù in cerca della regina di cuori. Iacchetti fa il bianconiglio, la Macrì fa la regina con Savino e e Bruno nelle vesti di scudieri della “sovrana”.

stasera tutto è possibile 27 settembre stanza inclinata 2

La stanza buia è il numero successivo. Bruno è spaventatissimo dall’assenza della luce ed i disturbatori presenti nel piccolo spazio si divertono a mettergli paura. Lui e la Minaccioni sono due inservienti chiamati a sistemare una stanza in disordine, affittata da un ricco fissato con le pulizie (Forest). La Macrì fa l’amica del cliente. La scenetta finisce nel caos più assoluto: Bruno completamente nel pallone, riesce ad uscire molto tempo dopo gli altri e non riesce ad aprire la porta che è vicino a lui.

stasera tutto è possibile 27 settembre stanza buia

Il Mimo volant prevede che un concorrente, in questo caso Mariano Bruno, venga imbragato e issato a 3 metri circa da terra. Da quella altezza deve mimare una frase che vede proiettata su uno schermo. Il suo obiettivo è che gli altri la indovinino in base alle sue movenze. Il comico napoletano è impacciatissimo, per questo lo sketch è ancora più divertente.

stasera tutto è possibile 27 settembre mimo volant

 Il pubblico viene coinvolto con la Dance Cam: la telecamera pizzica a caso alcuni spettatori che devono ballare. 

stasera tutto è possibile 27 settembre dance cam

Si passa poi alla kiss cam: stesso meccanismo, due persone a caso (anche dello stesso sesso) devono baciarsi sulle labbra. Chiusura con il bacio vip tra Paola Minaccioni e Mago Forest.

stasera tutto è possibile 27 settembre kiss cam

In Folk e Bifolk gli ospiti maschi di questa sera devono riprodurre un complicato balletto messo in scena da un gruppo di professionisti. Tutti sono, per forza di cose, scoordinati e le risate si sprecano.

stasera tutto è possibile 27 settembre folk bifolk

Sdraiati sul palcoscenico, i vip si cimentano in Tutti giù per terra. Minaccioni e Bruno, già “accoppiati” nella stanza buia, sono due fidanzati che si trovano in Canada in vacanza. Sulle montagne incontrano un orso affamato: a farlo è Friscia. Rossella Brescia fa la gallina canadese.

stasera tutto è possibile 27 settembre tutti giu per terra

Amadeus chiama Nicola Savino e Mago Forest per il Sync a Song. Entrambi devono cantare due canzoni cercando di seguire il ritmo dell’originale, poi dopo i telespettatori  ascoltano le voci dei due vip per capire se hanno stonato. 

stasera tutto è possibile 27 settembre sync a song

Il gioco che segue è Segui il labiale. Vengono messi due vip uno di fronte all’altro: uno deve far indovinare una frase all’altro, che però non può ascoltarlo perché ha le cuffie alle orecchie con la musica a tutto volume. Forest non riesce proprio ad indovinare la frase: “Inoltrami la mail”. Alla fine Iacchetti, esasperato, gliela urla nell’orecchio destro.

stasera tutto è possibile 27 settembre segui il labiale

I protagonisti si improvvisano a turno coreografi: è lo Stammi dietro Dance. Ognuno deve inventare un ballo sul momento e gli altri devono seguirlo. 

stasera tutto è possibile 27 settembre stammi dietro dance

Consueta chiusura con la stanza inclinata. In qualche modo è “dedicata” a Iacchetti. Tutti gli ospiti di stasera si immaginano all’interno del corpo del conduttore, intepretando diverse particelle: il colesterolo buono (Macrì) e cattivo (Bruno), il globulo rosso (Friscia che si sbizzarrisce con i giochi di parole) e bianco (Minaccioni). Non mancano anche i virus intestinali (Savino e Brescia) e l’antibiotico (Forest), che alla fine abbatte tutti.

stasera tutto è possibile 27 settembre stanza inclinata 3

Termina qui la puntata. La prossima verrà trasmessa su Rai 2 martedì 4 ottobre, alle 21.10.

{module Macchianera}



0 Replies to “Stasera tutto è possibile, la puntata del 27 settembre in diretta”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*