Rai 1 Tutti a scuola alle 11 con Frizzi, Rocco Hunt e la Michielin


Del consueto appuntamento annuale Tutti a scuola ve ne avevamo già parlato. L'evento doveva andare in onda il 19 settembre scorso, sempre su Rai 1 e sempre nella medesima collocazione oraria delle 11:00 del mattino in rispetto all'orario scolastico. Invece è stato spostato di circa 15 giorni ed andrà in onda oggi dal cortile del campus scolastico di Sondrio. A dare l'augurio di buon anno scolastico a tutti i ragazzi d'Italia sarà il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ed il ministro dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca Stefania Giannini.


Del consueto appuntamento annuale Tutti a scuola ve ne avevamo già parlato. L’evento doveva andare in onda il 19 settembre scorso, sempre su Rai 1 e sempre nella medesima collocazione oraria delle 11:00 del mattino in rispetto all’orario scolastico. Invece è stato spostato di circa 15 giorni ed andrà in onda oggi dal cortile del campus scolastico di Sondrio. A dare l’augurio di buon anno scolastico a tutti i ragazzi d’Italia sarà il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ed il ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Stefania Giannini.

La cerimonia di inaugurazione dell’anno scolastico 2016/2017 sarà quindi in diretta con la conduzione di Fabrizio Frizzi. Inizialmente vi avevamo annunciato anche la presenza accanto a Frizzi di Flavio Insinna che questa volta non ci sarà. Sarà quindi soltanto il prossimo conduttore de L’Eredità a fare da padrone di casa. Ma accanto a Fabrizio Frizzi ci saranno molti personaggi dello spettacolo, dello Sport, della musica che daranno il loro augurio ai giovani in procinto di affrontare un nuovo anno scolastico. 

Infatti tra gli ospiti musicali ci saranno gli Zero Assoluto, Rocco Hunt (vincitore dell’edizione giovani di Sanremo 2014) e Francesca Michielin vincitrice di X Factor 2012, seconda classificata al Festival di Sanremo 2016 e 17ma allo scorso Eurovision Song Contest. Personaggi molto amati dal pubblico giovanile come sono amati anche gli sportivi Fabio Basile (il ventunenne atleta vincitore della medaglia d’oro nella categoria Judo a Rio 2016). Accanto a lui altri campioni olimpionici come Daniele Garozzo (oro nella scherma, in particolare nel fioretto individuale) e Arianna Fontana campionessa di short track.  Presenti in questa mattina anche i paraolimpici Oney Tapia argento nel lancio del disco, Federico Morlacchi campione di nuoto pluripremiato a Rio 2016 e Giulia Ghiretti bronzo e argento nel nuoto.Tutti a scuola 24

La presenza di tali personaggi sportivi serve per dare un esempio i giovani di come attraverso lo sport, l’impegno e l’allenamento continuo si possono raggiungere risultati di alto prestigio.

Altra novità della diretta di questa mattina è la presenza dell’orchestra diretta dal maestro Leonardo De Amicis che accompagna dal vivo le esibizioni dei cantanti in scaletta. Naturalmente il programma si apre con il discorso del Capo dello Stato Sergio Mattarella e del ministro dell’Istruzione che augureranno buon anno a tutti gli studenti rappresentati dai 1500 ragazzi presenti a Sondrio.

Sia il Presidente della Repubblica che il ministro dell’Istruzione raccomanderanno ai giovani l’amore per lo studio importante per il raggiungimento dei propri obiettivi professionali. Mattarella nel suo discorso si soffermerà anche su tematiche molto difficili che coinvolgono i ragazzi di oggi e ambedue i rappresentanti delle istituzioni faranno un riferimento alle popolazioni colpite dal terremoto lo scorso 24 agosto. {module Pubblicità dentro articolo}

Impossibile non sottolineare con quanti sforzi ad Amatrice si sia riaperto l’anno scolastico nelle tendopoli in condizioni molto precarie. Ma la ferma volontà di voler continuare è un esempio a sperare in un futuro migliore che ci auguriamo arrivi presto.

Infine ultima novità della diretta di stamani è che molti degli studenti presenti faranno a loro volta degli interventi e parleranno ai loro coetanei.

{module Macchianera}



0 Replies to “Rai 1 Tutti a scuola alle 11 con Frizzi, Rocco Hunt e la Michielin”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*