Bake off Italia 4- Dolci in forno puntata del 30 settembre, fuori Claudio


la puntata di Bake off Italia dolci in forno condotta da Benedetta Parodi e in onda su Real time: tutte le prove dei concorrenti


 L’eliminato della quinta puntata di Bake off Italia 4- Dolci in forno è Claudio. Al timone del programma dedicato alla pasticceria e in onda su Real time in prima serata, c’è Benedetta Parodi. Dopo la doppia eliminazione della scorsa settimana, sono rimasti in dodici i concorrenti a contendersi il titolo di Miglior Pasticcere amatoriale d’Italia. Ripercorriamo le fasi della serata.

Come al solito le sfide a cui si devono sottoporre i concorrenti sono tre. La prima è la consueta prova creativa nel corso della quale gli aspiranti pasticceri dovranno preparare delle mini cakes. In particolare nove dolcetti di tre tipi diversi. Il tutto in 120 minuti. Piove a dirotto sul tendone.

Ognuno si industria nella maniera migliore: mini cakes alla birra per Paola, persino wedding mini cake per Roberta. Quando il tempo a disposizione finisce, i mini cakes sono pronti per gli assaggi.

bake off italia due giudici

Si comincia con Joyce: buoni di sapore ma la creatività è scarsisima. E’ la volta di Martina, Federica e Francesco: i giudici sono severi, ma danno ampie soddisfazioni ai concorrenti. Le loro creazioni hanno qualche difetto ma riescono a piacere. I mini cakes di Roberta conquistano Knam. Belli e buoni. Anche Annalisa convince con i suoi mini cakes.

Giudizi discordanti per Valentina, Clelia e Martina. La prova creativa non è stata al massimo. Quella tecnica si prevede possa essere ancora peggio. Ma dopo la pubblicità.

bake off italia 4 cioccolattini

I concorrenti dovranno questa volta preparare cioccolattini. Si tratta di una ricetta di Ernst Knam che mostra come temperare il burro di cacao per la decorazione pollock. Inoltre il maestro fa una dimostrazione pubblica di come preparare la camicia per i cioccolatini. La prova non è facile, al contrario. Le tipologie da preparare sono tre. E i cioccolattini dovranno essere preparati in scatole nella maniera più elegante possibile. Tempo a disposizione: tre ore.

I pasticceri sono in difficoltà, soprattutto per la realizzazione della “camicia” ovvero l’involucro dei cioccolattini. Knam la vuole sottile e delicata. E soprattutto intima: che i grembiuli siano pulitissimi, nessuna macchia.

bake off italia 4 assaggi

Finito il tempo le dodici scatole di cioccolattini sono sul tavolo, pronte per gli assaggi. I partecipanti sono insoddisfatti. E Knam subito comincia a sparare sentenze poco positive. Intanto la preparazione estetica è quasi del tutto inesistente. Knam si basa soprattutto sul gusto. Ma ce ne fosse una di preparazione ad essere perfetta! Tutte hanno qualche defaillance. 

E’ il momento della classifica. All’ultimo posto Claudio.Francesca si piazza al terzo posto, peccato per il pollok. Joyce conquista la prima postazione. Complimenti da parte di Knam ma qualche piccola imperfezione c’è.

E’ il momento della prova Wow, l’ultima. Bisogna preparare un cestino di street food come è stato realizzato da Martino.

Al via con grissini, mini burger, pizzette e dolci da passeggio. Tutti in dimensioni piccole e originali: tempo a disposizione 150′. Ad assaggiarli anche gli abitanti di Cuggiolo. Ma saranno soltanto i giudici a dare la propria valutazione.

In questa prova Luca riesce ad usufruire del suo bonus: ricevere dieci munuti di consigli da Martino.

La prova è finita: i cestini sono pieni. Si passa agli assaggi.

Alla fine restano in tre a rischio eliminazione. E l’eliminato della quinta puntata è Claudio.

Arrivederci alla prossima settimana.



0 Replies to “Bake off Italia 4- Dolci in forno puntata del 30 settembre, fuori Claudio”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*