Melaverde Raspelli e Hidding fra le tradizioni del Capodanno italiano


Edoardo Raspelli nella puntata di capodanno aprirà il 2017 con un brindisi con un grande vino italiano.


 Il 2016 si è chiuso con un brindisi ed il 2017 si apre con un altro brindisi. Sette giorni fa, giorno di Natale Ellen Hidding aveva fatto gli auguri ai telespettatori con un calice di bollicine tutte italiane targate Ferrari. Edoardo Raspelli invece aprirà il 2017 con un brindisi con un altro grande vino italiano,il Barolo. Accadrà nella puntata di oggi, primo gennaio 2017 che va in onda come di consueto, pochi minuti prima di mezzogiorno, come ogni domenica.

Edoardo Raspelli nell’appuntamento di Capodanno è nella terra del Barolo, Ellen Hidding è a Livigno.
Con Edoardo Raspelli alla scoperta di uno dei re della viticoltura italiana: il Barolo. Siamo nella zona di produzione storica per raccontare la storia di questo vino, ambasciatore del made in Italy nel mondo, e del suo legame inscindibile con il territorio. Incontreremo uno dei produttori che hanno fatto la fortuna di questo vino e seguiremo, come sempre, tutto il processo di produzione, dalla vigna sino alla botte e poi alla bottiglia. Si parlerà anche degli abbinamenti più classici, e più innovativi del Barolo con i cibi della tradizione piemontese  ma anche, addirittura, con il pesce. E come sempre la storia di chi c’è dietro ad un grande prodotto.
Raspelli EdoardoPolesineParmense 700
Oggi Ellen Hidding ci porta alla scoperta di Livigno e la sua Valle. Tre storie di giovani allevatori che hanno deciso di proseguire e far crescere la tradizione familiare credendo in un futuro sostenibile
fatto ancora di passione, sacrifici ma anche grandi soddisfazione nel poter rimanere a fare il lavoro che amano, a contatto con la natura e gli animali nella loro terra. Si parlerà dei prodotti tipici di questo territorio, come le brisaole e gli altri salumi stagionati, i formaggi DOP Casera e Bitto e il meno noto Scimudin. Si andrà alla scoperta di un territorio rimasto per molti versi intatto, ma dove anche le attività turistiche e ricreative, sia invernali che estive, offrono un panorama completo per tutti i gusti e le età.



0 Replies to “Melaverde Raspelli e Hidding fra le tradizioni del Capodanno italiano”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*