C’è posta per te, la prima puntata


Live il primo appuntamento con il programma di Maria De Filippi.


È andata in onda su Canale5 la prima puntata della ventesima edizione di C’è posta per te. Ospie di Maria De Filippi l’attore scozzese Richard Madden, reduce dalla fiction I Medici. Riviviamo le 5 storie della serata

Inizio subito di livello con l’ospitata di Richard Madden, il Robb Stark de “Il Trono di Spade”. La star internazionale è il “regalo” per Federica, chiamata in studio dal marito Fabio. Alla donna le è stata diagosticata la schlerosi multipla e da quel momento chiede al ragazzo se è convinto della scelta. 

C'è posta per te richard madden

L’ambientazione in studio è creata dallo schiocciare delle dita dell’attore scozzese. Immancabili le presenze dei bambini paggetti. In questa prima fase si sprecano gli effetti speciali. Federica in un primo momento sembra estremamente certa di chi l’abbia invitata, poi quando vede il marito scoppia in lacrime, come l’uomo del resto.

c'è posta per te bambini

Maria De Filippi legge una lunga, intensa e commovente lettera. Fabio è un cervello in fuga e i due sono andati a vivere a Parigi. L’incontro con Richard Madden è accompagnato dalla messa in onda del filmino del loro matrimonio…e via a fiumi di lacrime. In realo arriva anche un bel collier.

c'è posta per te maria de filippi

La seconda storia vede protagonisti Mario e Ilenia. I due convivono e hanno 3 figli. L’invito è per Antonio, il padre di lui, che non vede dall’età di 7 anni. In quel frangente l’uomo gli disse di non essere suo babbo; sembra che dietro questo allontamento ci sia la nuova moglie, Antonella, che l’ha spinto a tagliare tutti i ponti con la famiglia d’origine. 

c'è posta per te antonella e antonio

A differenza delle apsettative, la coppia consente a Mario e Ilenia di parlare. Antonello fatica a spiegare perchè ha cambiato numero e pernde la parola la moglie: senza dubbio la parte dominante. Viene tirata continuamente in ballo la ex moglie: “Ma qui ci sono io, non mia madre“. Mega boato del pubblico quanto Antonio dichaira di avere solo Simone (il figlio avuto dal secondo matrimonio).

c'è posta per te mario e ilenia

L’uomo risponde come un automa, chiudendo la porta in faccia più volte al figlio. E’ la stessa Maria De Filippi a chiudere la chiusura della busta e invitare il ragazzo ad andare avanti: “Sto meglio così“.

Dopo la famiglia arriva il momento dell’amore. Erika soffre da sette mesi per Francesco. Il ragazzo entra ed esce dalla sua vita senza tornare da lei. La storia è iniziata mentre lei era fidanzata, a tal punto che la madre, l’unica ad averla cresciuta, aveva investito tutti i suoi risparmi per costruire una casa per loro.

c'è posta per te erika

Gli intrecci di questa storia sono paragonabili a quelli di Beatiful: la ragazza dopo aver promesso a Francesco di lasciare il suo fidanzato, per non dispiacere alla madre è andata a convivere con lui, promettendo all'”amante” di non avere più rapporti fisici con il compagno. Chiaro, determinato e razionale di discorso della ragazza.

c'è posta per te francesco

Francesco appare sereno e molto razionale nel replicare alla sua ex. In questi 7 mesi afferma di non aver frequentato nessun’altra donna. Ammette che le fa male vederla piangere e poi decide di aprire la busta. Evviva l’amore trionfa sempre! Almeno in tv, nella realtà a volte non va così.

Entra in studio Francesca. La donna ha tre figli, due femmine e un maschio. Quest’ultimo è da 9 anni che non lo vuole nè vedere nè sentire. Il motivo della decisione la separazione dal marito. Nicolas sostiene che la donna sia stata una cattiva madre e moglie. 

c'è posta per te francesca

Nonostante la glaciale reazione, il ragazzo decide di far parlare la madre, che finalmente trova il coraggio di dire tutti i gesti e i pensieri che ha fatto-avuto in questi anni. Nicolas si dichiara deluso ma non arrabiato. Il ragazzo apre la busta a patto che si ricostruisca tutto da qui senza tirare in ballo altre persone.

c'è posta per te nicolas

Storia amarcord allo scoccare della mezzanotte. 60 anni fa Liliana amava Ciro, Ciro amava Liliana. Quando l’uomo chiese la mano al futuro suocero, questo si oppose in quanto il ragazzo era figlio di un calzolaio. La donna ora che è vedova spera di rincontrare l’amore adolescenziale, per riallacciare i rapporti con lui e sperare di trovarlo sigle. Fortunatamente Ciro è divorziato da molti anni.

7gen cppt viviana

Il puzzle è ricostruito e Ciro sembra più che predisposto a riprendere il rapporto: “Nono sono libero e indipendente“. L’uomo ammette di aver pensato subito a lei appena ricevuto la busta, però non si ricorda il suo vero nome. Una volta aperta la busta i due si chiariscono. I due andranno fuori a cena.

{module Pubblicità dentro articolo}

La prima puntata di C’è posta per te termina qui, Maria De Filippi vi da appuntamento a sabato prossimo, 14 gennaio.



0 Replies to “C’è posta per te, la prima puntata”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*