Sanremo 2017 Crozza all’Ariston con La copertina quotidiana del Festival


Sono in corso trattative per la presenza di Maurizio Crozza sul palcoscenico del teatro Ariston nella prossima edizione del festival di Sanremo.


Le trattative tra Rai 1 e Maurizio Crozza per la partecipazione del comico alla  67esima edizione del festival di Sanremo, proseguono ininterrottamente. E non si sono mai fermate. In questi giorni si sta valutando la possibilità di affidare a Crozza una sorta di Copertina quotidiana per ognuna delle cinque puntate della kermesse canora dal 7 all’11 febbraio.

Insomma il comico, che ha lasciato La 7 lo scorso dicembre, potrebbe portare a Sanremo la medesima formula che ha utilizzato per i programmi di Giovanni Floris a partire da Ballarò fino a diMartedì, talk show di approfondimento politico e sociale in onda il martedì sulla rete di Urbano Cairo. Questa sarebbe una soluzione ottimale in quanto consentirebbe a Crozza di non essere materialmente presente sul palcoscenico del teatro Ariston. Tutto, infatti, avverrebbe secondo lo schema già visto e apprezzato prima su Rai 3 e successivamente su La7. Ovvero attraverso un collegamento.

crozza meraviglie 18 marzo floris

Attualmente si sta discutendo, cioè, di realizzare uno spazio quotidiano della medesima durata della classica copertina a cui il comico ha abituato il suo pubblico. Con la differenzache questa volta i contenuti dei suoi interventi sarebbero esclusivamente “Sanremesi”. Legati, cioè, al festival e all’attualità che accade sul palcoscenico dell’Ariston e fuori, tra la gente della cittadina. Ma l’intervento crozziano si estenderebbe anche a tematiche che, sia pur differenti, abbiano un collegamento con la kermesse.

L’idea di una tale soluzione è, al momento in cui scriviamo, molto accreditata e piacerebbe allo stesso conduttore di “Crozza nel paese delle meraviglie” che potrebbe realizzare una sorta di “Crozza nel Sanremo delle meraviglie”. D’altra parte anche Carlo Conti, nelle vesti di conduttore (insieme a Maria De Filippi) e Andrea Fabiano, direttore di Rai1, sono estremamente favorevoli alla presenza del comico.

{module Pubblicità dentro articolo}

Inoltre l’interessato ha sempre avuto timore per il palcoscenico dell’Ariston dopo le proteste e i fischi che ne accolsero l’entrata in scena nel primo festival condotto da Luciana Littizzetto e Fabio Fazio. Era il 2013.

Il comico si presentò in maniera singolare, venne annunciato come cantante con il nome di Silvio B. Era la parodia di Berlusconi che però faceva Briatore e lanciava soldi. Dalla platea arrivarono contestazioni. Al punto che dovette intervenire Fabio Fazio in soccorso dell’ospite il cui atteggiamento appariva sempre più smarrito. Le polemiche continuarono fino a quando Fazio non riuscì a placare gli animi.

Crozza tornò a Sanremo anche nel 2014. Poi di lui all’Ariston si son perse le tracce. Fino a quest’anno…



0 Replies to “Sanremo 2017 Crozza all’Ariston con La copertina quotidiana del Festival”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*