Singing in the Car, dal 23 gennaio in onda la seconda stagione


Ritorna sul piccolo schermo, dopo una prima stagione florida in termini di ascolto, Singing in the Car, il music game show condotto da Lodovica Comello. La seconda stagione andrà in onda su TV8 (canale 8 del digitale terrestre) a partire da lunedì 23 gennaio , dal lunedì al venerdì, alle ore 20.30.


Ritorna sul piccolo schermo, dopo una prima stagione florida, in termini di ascolto, Singing in the Car, il music game show condotto da Lodovica Comello. La seconda stagione andrà in onda su TV8 (canale 8 del digitale terrestre) a partire da lunedì 23 gennaio , dal lunedì al venerdì, alle ore 20.30.     

 Le puntate previste per questa seconda stagione sono 60, all’insegna di numerosi ospiti, da Anna Tatangelo a Claudio Bisio, da Francesco Sarcina a Diego Passoni, da Lucia Ocone a Marco Carta e tanti altri ancora.

Alla guida del music game show di TV8 – ideato da Magnolia e scritto da Massimo Righini, Andrea Pettinari e Francesco Narracci, con la regia di Marco Gatti – ci sarà ancora la giovane Lodovica Comello, conduttrice anche di Italia’s got talent su Sky Uno. La Comello è in gara come cantante alla prossima edizione del Festival di Sanremo nella categoria Big.

Le modalità del gioco canoro saranno sempre le medesime. I partecipanti, grandi appassionati di musica,  saranno messi a dura prova e, per arrivare all’ambito premio finale, dovranno contare solo sulle proprie voci e sulla propria cultura musicale.

singing in the car 

Le prove saranno sempre 4. A partire da ‘Ho perso le parole’, in cui il partecipante dovrà trovare le 10 parole mancanti nel testo di una canzone. Per ogni parola trovata in palio ci sono 50€ fino ad un massimo di 500€.

Si continua con ‘Lasciatemi cantare’, in cui ad essere testata sarà l’intonazione del concorrente: tramite una apposita applicazione collegata al microfono, si registra la percentuale di intonazione di ogni nota. In poche parole più si è intonati più si può guadagnare, fino ad un massimo di 1000€. 

singing in the car 2

La terza prova è ‘Il Raddoppio’  che presenterà però due novità: “Stop Dimentica” e “Let’s get Loud”. Nella prima il concorrente non dovrà pronunciare durante la performance  le 4 parole indicate da Lodovica all’inizio del gioco. E’ consentito in questo caso solo un errore. Il secondo prevede di cantare ed in contemporanea suonare lo strumento abbinato al colore della parola che s’illumina. Gli errori ammissibili, in questo caso, sono due.

Il gioco conclusivo di Singing in the Car è, come nella stagione precedente, ‘What’smyname’: il partecipante dovrà riconoscere almeno dieci interpreti di una serie di canzoni.

{module Pubblicità dentro articolo}

Altra novità consiste nel fatto che, in questa seconda edizione, i partecipanti, per poter avere il via libera alla corsa in auto, dovranno sottoporsi prima ad un vero e proprio casting, cantando il proprio cavallo di battaglia. In base all’esibizione fatta, la conduttrice sceglierà chi potrà prendere parte alla puntata.  



0 Replies to “Singing in the Car, dal 23 gennaio in onda la seconda stagione”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*