Compleanni celebri, la serie Zorro compie 60 anni


La serie tv Zorro compie 60 anni. Ecco tutte le notizie da sapere sulla nascita del personaggio e gli interpreti.


Da oggi inauguriamo una nuova rubrica “Compleanni celebri” per ricordare tutti i programmi televisivi e radiofonici che, nel corso del 2017, compiono gli anni. Il primo happy birthday va alla serie televisiva Zorro trasmessa per la prima volta sul piccolo schermo nel 1957 e da allora  diventata famosa in tutto il mondo.

Nella metà degli anni 50 Walt Disney promuove la serie televisiva che raccontava le avventure di Zorro, ovvero Don Diego de la Vega, un nobile spadaccino mascherato che operava in California nel periodo della dominazione spagnola. Il nome Zorro, in spagnolo significa volpe. L’esordio della serie, che quest’anno festeggia i 60 anni dalla sua prima puntata, avvenne nel 1957 sulla rete americana  ABC. Le caratteristiche dell’eroe e del suo cavallo che si chiama Tornado, nati dalla penna di Johnston McCulley, vantano ancora oggi, una notorietà a livello internazionale.

Non tutti comunque sono a conoscenza del fatto che Zorro pronto a battersi contro i cattivi per difendere i buoni, era in effetti siciliano. Infatti il suo interprete era originario di Messina e si chiamava Guy Williams pseudonimo di Armando Joseph Catalano. L’attore era nato alla periferia di New York ma i suoi genitori Attilio e Clara erano italiani emigrati dalla Sicilia negli Stati Uniti. Mamma e padre desideravano che Armando potesse affiancarli nella gestione degli affari di famiglia ma lui aveva altri progetti. E letteralmente volò verso quel personaggio che nel bene e nel male ha influenzato la sua vita e la sua carriera.

zorro 1

In effetti molti attori, con il passar del tempo hanno interpretato Zorro ma soltanto Guy Williams ne ha caratterizzato lo stile in una maniera talmente affascinante da destare l’ammirazione delle telespettatrici.

Don Diego de la Vega è un giovane nobile che,dalla Spagna dove studiava alla facoltà di Lettere e Filosofia, raggiunge il padre in California nella loro tenuta per aiutarlo a contrastare le spinte tiranniche degli avversari. Il giovane così ritrova i suoi vecchi amici tra cui il il sergente Demetrio Lopez Garcia. Quest’ultimo è l’attendente del malvagio capitano Enrique Sanchez Monastario. Si distingue da Monastario perchè è un uomo buono. Don Diego escogita un piano per opporsi alle ingiustizie dell’ufficiale grazie all’aiuto del servo muto Bernardo e del suo cavallo Tornado. Utilizzando come rifugio un vecchio passaggio segreto Diego assume l’identità di Zorro ispirandosi ad un pirata spagnolo conosciuto anni prima in Europa.

Walt Disney capisce che in Italia il prodotto sarebbe piaciuto e propone la serie tv composta da due stagioni e 78 episodi. La prima edizione Italiana, in bianco e nero, fu trasmessa dal Programma Nazionale della Rai nel 1966 con il titolo La spada di Zorro ed era inclusa nella trasmissione pomeridiana Il Club di Topolino, nella fascia oraria riservata alle trasmissioni per ragazzi (intorno alle ore 17.00).

Nel 1992 la serie è stata restaurata, ridoppiata, sottoposta a colorazione e rititolata Zorro e, in seguito, inclusa nel programma Solletico. Ancora oggi va in onda in determinati periodi.



0 Replies to “Compleanni celebri, la serie Zorro compie 60 anni”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*