Domenica Live, 8 aprile 2018: dalle scelte sessuali di Marco Ferri all’uomo-elfo


Nuovo appuntamento con il contenitore domenicale condotto da Barbara D'Urso: ampio spazio dedicato ai temi "caldi" dell'Isola dei Famosi. Collegamento con la neomamma Annalisa Minetti e spazio alla politica con l'intervista a Giorgia Meloni.


Dopo la pausa per le festività pasquali, Barbara D’Urso è tornata su Canale 5 con Domenica Live. Nella puntata di oggi grande spazio è stato dato agli ultimi sviluppi sull’Isola dei Famosi, per poi tornare a parlare di eccessi di chirurgia estetica con un ospite particolare: l’uomo-elfo. Riviviamo i passaggi salienti di questa puntata.

Come d’abitudine, ampio spazio è stato dedicato all’Isola dei Famosi. Il dibattito si è concentrato su Marco Ferri e le sue scelte, soprattutto sessuali. Prima, nuovamente smentite, le illazioni su una sua presunta omosessualità, poi si è tornati a parlare della fantomatica vip fiidanzata che lo avrebbe corteggiato: il nome però non è stato svelato.

Tra riferimenti e allusioni, gli argomenti trattati sono stati a dir poco inadatti per la fascia oraria di programmazione. Ma questa ormai è un’abitudine per lo show domenicale di Canale 5.

Il “film” è andato avanti imperterrito con l’arrivo di Lory Del Santo, che nelle scorse puntate aveva affermato di aver trascorso due notti con lui, senza però esserci andato a letto. Ferri ha confermato la versione della donna. Il fatto sarebbe accaduto circa 10-12 anni e, guarda caso, è rispuntato fuori proprio adesso. Gli ospiti si sono interrogati sul perché Ferri non abbia tentato di sedurre la showgirl, con una Vladimir Luxuria pronta a sobillare i due e ironizzare.

La qualità del talk, dunque, si è ulteriormente abbassata. Se ne parlerà ancora, visto che la Del Santo ha fatto capire che forse non è stato detto tutto.

Non poteva mancare nel salotto Franco Terlizzi, che la scorsa settimana ha abbandonato l’Isola. Si è ritornati sul tema omofobia: prima si è provveduto a far capire come l’ex naufrago sia tutt’altro che “nemico” degli omosessuali, elogiando sostanzialmente la sua condotta sull’Isola; poi si è tornati sulle accuse nei suoi confronti da parte di Craig Warwick. Il sensitivo in un filmato (oggi non era in studio perché sembra che non stesse bene) è tornato a ribadire che Terlizzi gli avrebbe detto “Sei schifoso” per il suo essere gay e avrebbe paura di affrontare il pugliese.

Dibattito sterile, fatto apposta per alimentare le discussioni già ascoltate innumerevoli volte sul tema.

A quasi ogni ex isolano è stata garantita la sua fetta di visibilità: Nadia Rinaldi stavolta ha risposto all’affermazione di Alessia Mancini (rivelata da Jonathan Kashanian), che avrebbe accusato l’attrice di essere gelosa delle donne magre in quanto ex obesa. Poi, un altro record trash con un nuovo esperimento di Giucas Casella sempre su di lei: la ipnotizza e la fa contemporaneamente scrivere, cantare fino a farla miagolare.

Prima, però, di assistere a questo nuovo numero definito “sconvolgente”, Barbara D’Urso si è collegata con Annalisa Minetti che da 10 giorni è diventata madre di Elena Francesca. La sua gravidanza è stata seguita dalle telecamere sin dalle prime ecografie e anche oggi sono state mostrate immagini della cantante in clinica prima e dopo il parto. Per fortuna non durante: ad ogni modo, le domande della conduttrice (che rivela di aver saputo della nascita della bimba addirittura prima del marito) hanno portato la Minetti a rivelare le sue emozioni prima di dare alla luce la sua bambina.

Ovviamente tutto in esclusiva, come anche il primo bagnetto della piccola. Resta sempre la solita questione: è giusto rendere pubbliche, in modo così dettagliato e seriale, spazi di vita che dovrebbero essere mantenuti privati?

Dopo la D’Urso-intervista a Sandra Milo, in studio per festeggiare i suoi 85 anni (celebrati con l’ingresso dell’attrice nella nota sala-cinema emozionale), l’attenzione si è concentrata sul cosiddetto uomo-elfo, un argentino che si è sottoposto a ben circa 40 interventi per assomigliare alla nota creatura fantastica. Il ragazzo, 26 anni, ha stravolto il suo corpo con svariate operazioni: rinoplastica, liposuzioni, cambio del colore degli occhi (per 5 volte), sbiancatura della pelle, rimodellamento delle orecchie (ne porta al momento un paio finte, a punta): il tutto per un totale di circa 70 mila dollari. E ne dovrà fare altri tre, almeno.

Barbara D’Urso ha sottolineato come sia importante non seguire il suo esempio, ma al contempo si è detta “onorata” di ospitarlo, quasi come se avesse compiuto qualcosa di particolarmente nobile. Le dichiarazioni della conduttrice hanno finito quindi con lo stonare rispetto a quanto visto concretamente.

Il giovane argentino, raccontato tutto sommato come un tipo strambo ma simpatico, è stato ripreso durante le sue giornate italiane. Gira per il mondo e fa soldi proprio per il suo look unico. Insomma, non ha vergogna né paura di sentirsi un fenomeno da baraccone. Il rischio che quindi possa costituire un cattivo modello, anche per i giovani all’ascolto, è davvero molto alto.

Prima e durante, spazio al trito e ritrito talk show sugli eccessi della chirurgia estetica prendendo spunto da un presunto ritocco alle labbra di Raffaella Fico. Un già visto duello tra “pro” e “contro” che ogni volta sembra sempre più una chiacchiera da bar.

Spazio, infine, alla politica con l’intervista alla leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni, reduce poco tempo prima da un vertice a tre ad Arcore con Silvio Berlusconi e Matteo Salvini. “Il premier deve essere del centro destra e chiederemo l’incarico per Salvini. La nostra coalizione deve rimanere compatta. Non siamo disposti a veti su nostre proposte“, ha affermato riassumendo gli esiti dell’incontro con i suoi alleati.

Sulle alleanze per arrivare ad una maggioranza, si è detta scettica su un possibile accordo con il Movimento Cinque Stelle e contraria ad un’intesa con il Pd. Spazio anche a temi di interesse popolare, una costante nelle interviste di Domenica Live ai politici: la legittima difesa e le politiche per la famiglia, aspetti su cui la Meloni ha espresso la sua posizione con chiarezza.

La prossima puntata di Domenica Live andrà in onda il 15 aprile, dalle 14, su Canale 5.



0 Replies to “Domenica Live, 8 aprile 2018: dalle scelte sessuali di Marco Ferri all’uomo-elfo”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*