Squadra antimafia 5: finalmente sapremo chi ha salvato Calcaterra


La nuova serie e, in concomitanza, l'uscita del libro


L’appuntamento è di quelli  a cui il pubblico è affezionato da tempo: stiamo parlando di Squadra Antimafia, la fiction di Canale5 giunta alla quinta stagione. In onda da lunedì 9 settembre, la serie si arricchisce con l’ingresso di un nuovo personaggio, il vice questore Laura Colombo interpretato da Ana Caterina Morariu.

La quarta stagione si era conclusa con una domanda: chi ha salvato il capo questore Domenico Calcaterra? Chi ha aperto la botola? E’ da qui che si riparte lunedì prossimo. Dalle prime indiscrezioni trapelate, si sa che non conosceremo subito a chi appartiene la mano che porgeva aiuto nella puntata finale della quarta stagione, e questo perché Calcaterra è ancora sconvolto dall’accaduto al punto tale da non ricordare il volto della sua salvatrice. Quello che è sicuro è che si tratterà di una donna. E chissà che non si tratti proprio della nuova arrivata.
Si ricomincia dunque con le vicende che coinvolgono Calcaterra, Marco Bocci, e la sua antagonista Rosy Abate, Giulia Michelin. A proposito di quest’ultima, a differenza di quanto si mormorasse, sarà invece presente nella sesta stagione, di cui si stanno svolgendo le riprese in questi giorni.  
Squadra antimafia ha sempre riscontrato i favori del pubblico, tanto che la Fabbri Editore ha deciso di sfruttarne la popolarità dando alle stampe l’omonimo romanzo.
Il successo della serie tv è così arrivato anche sugli scaffali delle librerie: la casa editrice ha infatti trasformato la fiction di Pietro Valsecchi in un libro che ne riprende il titolo e che, uscito il 28 agosto, ha anticipato la messa in onda dei nuovi episodi.
Si tratta di un romanzo in cui i membri della Squadra Duomo sono impegnati nella cattura degli esponenti della Lista Greco, quando si trovano a fronteggiare un killer che, inanellando un serie di diversi omicidi, sembrerebbe voler arrivare a colpire Rosy Abate. La donna, arrestata nella scorsa stagione, sembrerebbe manifestare l’intenzione di volersi allontanare dalla criminalità e di collaborare con la squadra.
Non è certo la prima volta che un prodotto televisivo diventa cartaceo, ma solitamente accade con le trasmissioni culinarie, per cui la raccolta di ricette è una sorta di approdo naturale se non addirittura obbligato.
Qualcosa di analogo era successo con Benvenuti a tavola, ma trattandosi di una fiction in cui i cuochi si sfidavano a suon di piatti e preparazioni varie, vale lo stesso discorso delle Clerici e Parodi: una mossa naturale per Fivestore raccogliere le ricette della fiction. Tutto sommato un acquisto che potrebbe essere effettuato da una qualsiasi appassionata di cucina.
Con il romanzo di Squadra antimafia invece ci si rivolge esclusivamente al bacino degli affezionati; chi non lo è, difficilmente lo comprerebbe. Un libro ad uso e consumo degli aficionados della serie; un antipasto prima della portata principale che ne sancisce ancora una volta l’apprezzamento del pubblico.

Dopo Baciamo le mani e Le tre rose di Eva2, Squadra antimafia 5 è la terza serie in onda su Canale in nella stagione appena iniziata.



0 Replies to “Squadra antimafia 5: finalmente sapremo chi ha salvato Calcaterra”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*