Io canto, le novità della quarta edizione al via domani


Gerry Scotti torna a condurre il talent show canterino


Gerry Scotti ci riprova e da domani sera, domenica 8 settembre, ripropone la sua creatura canterina Io canto in una versione, dicono a Mediaset, completamente differente. L’appuntamento è in prime time su Camale 5

 Ancora una volta la direzione artistica è di Roberto Cenci, in segno di continuità con le altre edizioni di cui l’ultima non ha raggiunto quei risultati di ascolto sperati. Adesso Gerry Scotti  vuole prendersi la rivincita, sapendo di avere contro, nella serata di domenica, una programmazione di tutto rispetto. Rai1, infatti, inanugura la stagione delle fiction con  Sebastiano Somma protagonista di Un caso di coscienza 5 e Rai2 manda in onda la prima puntata dell’adventure show Pechino Express.

Così in questa nuova collocazione settimanale, Io canto tenta di nuovo la scalata al successo. E presenta le novità. Innanzitutto, la competiione non sarà più tra i singoli ragazzi, ma tra squadre, ognuna delle quali formata da giovani interpreti ai quali si affiancano alcuni ballerini. A capo dei team ci saranno tre personaggi noti ed esperti nel settore musicale. Si tratta di Mara Maionchi, Claudio Cecchetto e Flavia Cercato. Il talent canterino durerà dieci settimane: nelle prime tre puntate saranno valutati 54 ragazzi tra i quali ne saranno scelti solo 27. E saranno questi ultimi a formare le tre squadre che vedremo in gara.

Non solo: delle tre squadre una verrà successivamente eliminata e soltanto due approderanno alla finalissima durante la quale saranno premiati la miglior squadra e il miglior giovane artista. Atra novità è l’importanza che viene data alla prova di squadra, durante la quale le formazioni di cantanti e ballerini dovranno cimentarsi nella messa in scena di un musical.

Il premio finale sarà un percorso formativo negli USA presso la prestigiosa New York Film Academia. A giudicare le sfide sarà una commissione che, ogni settimana, dovrà indicare le proprie valutazioni. Per la fase finale, invece, solo il pubblico da casa deciderà i vincitori attraverso il televoto.

Altra novità di questa quarta edizione è una iniziativa realizzata da Io canto con il patrocinio della SIAE. Viene lanciato un progetto musicale al quale, fino al prossimo 6 ottobre, possono partecipare tutti gli iscritti alla SIAE, Bisognerà inviare al sito www.iocanto.mediaset.it dei brani inediti pensati su misura per i giovani interpreti della trasmissione.

Le composizioni pervenute saranno valutate da una commissione composta da rappresentanti della SIAE, della Direzione Artistica di Io canto e della Divisione Musica di Rti. A supervisionare la correttezza dei testi e l’adeguatezza alla fascia d’età a cui sono rivolti, ci sarà uno psicologo.

Tra tutti i testi pervenuti, saranno selezionati quelli che diventeranno brani musicali e saranno interpretati dai partecipanti nel corso delle ultime puntate. Le canzoni più originali, insieme alle migliori cover cantate durante le puntate del talent show faranno parte di un altro progetto musicale.

Io canto va in onda su Canale 5 dal 2010. La prima edizione è stata trasmessa dal 9 gennaio al 20 marzo 2010 in prima serata, in diretta dagli studi di Cologno Monzese. Conclusasi con uno share medio del 24,48% dopo 10 puntate, ha incoronato vincitore  Cristian Imparato. La seconda edizione è andata in onda dal 14 settembre 2010 al 11 dicembre 2010 in prima serata al venerdì e successivamente al sabato sera, in diretta dalla tensostruttura di Sesto San Giovanni.  Conclusasi con uno share medio del 20,46% dopo 13 puntate, ha decretato come vincitrice Benedetta Caretta. La terza edizione è andata in onda dal 15 settembre 2011 al 22 dicembre 2011 in prima serata, ed è tornata allo studio 20 di Cologno Monzese. Dopo 12 puntate, ha vinto Arianna Cleri, ma lo share medio era precipitato al 17,19%. Perciò il programma non è stato riproposto lo scorso anno. Adesso torna in video, ma trova un piccolo schermo ancor più affollato di proposte e una nuova realtà televisiva per la quale il 17% di share non sembra più tanto negativo.



0 Replies to “Io canto, le novità della quarta edizione al via domani”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*