I Borgia 2, da venerdì 13 su Sky Cinema 1


Il sequel della serie che racconta la violenta famiglia italiana del Rinascimento


Arriva la seconda stagione de I Borgia, la serie più provocatoria della prossima stagione autunnale. L’appuntamento è su Sky Cinema 1 da venerdì 13 settembre, alle 21,10 e alle 22,05.

 La prima stagione della serie che racconta intrighi e depravazioni della nota famiglia italiana del Rinascimento, è andata in onda la scorsa primavera sempre su Sky Cinema 1. Adesso la seconda promette un affresco ancor più realistico e sconvolgente dei delitti e delle efferatezze di cui i Borgia si resero protagonisti. Cominciamo col dire che il personaggio cardine dei nuovi episodi in arrivo sarà Cesare Borgia. Sarà lui a dominare l’intera stagione della serie ideata da Tom Fontana e già gradita al pubblico lo scorso marzo. Fontana ha pensato a I Borgia come ad un trittico: se nella prima stagione il protaagonista è stato Papa Alessandro VI, ora al centro dell’attenzione ci sono i successi politici e militari dell’affascinante duca Valentino.

Siamo nel 1494, otto mesi dopo la morte del primogenito di Rodrigo (Papa Alessandro VI). Mentre il Pontefice deve difendersi dai nemici, si trova in uno stato di grande prostrazione sia per l’uso eccessivo di droga sia perchè è oppresso da presagi di sventura. Ma in tutto questo Cesare, finalmente, liberato dall’ombra del fratello Juan che era il favorito del padre, ha deciso di prendersi tutto dalla vita: amore, successo, potere e anche una famiglia. Il primo passo è liberarsi dei voti religiosi per poi conquistare Carlotta d’Aragona che porta in dote il regno di Napoli. Si vedranno così la sua amoralità e la sua violenza a cui si aggiungono, però, le doti di valido condottiero. Ed è proprio con queste aspettative che il giovane si accinge a partire alla conquista di Mialno.

La serie è una produzione internazionale per la quale non si è badato a spese. Costata 30 milioni di euro, è distribuita in 50 paesi ed ha una caratteristica che la rende particolarmente spettacolare: tutte le location dove sono state fatte le riprese sono i luoghi nei quali sono realmente accaduti i fatti narrati. Per citarne alcune: Palazzo Farnese a Roma, l’anfiteatro di Sutri, i castelli del ducato di Parma e Piacenza, il castello degli Orsini a Bracciano. A Cinecittà, invece, è stata ricostruita la piazza di Firenze dove era solito predicare il Savonarola. Al regista Fontana la luce dei paesaggi italiani è particolarmente piaciuta e la ritiene un ingrediente fondamentale che ha decretato il successo della serie a livello internazionale.

Il cast de I Borgia 2 parla anche italiano. Infatti c’è l’italiana Marta Gastini che interpreta Giulia Farnese, l’amante di papa Alessandro VI. Inoltre made in Italy sono anche i costumi, tutti originali e realizzati dal nostro Sergio Ballo che ha conquistato il David di Donatello con Vincere, il film di Marco Bellocchio.

L’irlandese ventitreenne, Mark Ryder, dà il volto a Cesare Borgia da giovane. Rispetto alle edizioni precedenti ci sono nuovi personaggi. Tra questi: Ian Glen è Girolamo Savonarola, il fustigatore dei costumi e della corruzione del tempo, Danny Szam interpreta Michelangelo Buonarroti che rientra a Firenze e sarà molto apprezzato dai Borgia, Thibaut Evrard è Nicolò Machiavelli che sarà solidale con Cesare Borgia contro il monaco Savonarola. Interessante è anche il ruolo di Isolda Djchauk, nella fiction Lucrezia Borgia, l’ultima figlia di papa Alessandro VI. Lucrezia riserverà, in questa serie, molte sorprese.

I Borgia è una delle grandi produzioni in onda in questa stagione autunnale sulla piattaforma satellitare.



0 Replies to “I Borgia 2, da venerdì 13 su Sky Cinema 1”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*