Che tempo che fa, dal 29 settembre con le musiche di Gualazzi


Fabio Fazio torna con il programma del fine settimana


Domenica 29 settembre torna Che tempo che fa, nella nuova collocazione annunciata durante la presentazione dei palinsesti Rai, che va dalle 20,10 alle 22,30. Ma, come tradizione, dalla settimana successiva gli appuntamenti saranno doppi: oltre quello festivo, il programma condotto da Fabio Fazio sarà in palinsesto anche il sabato dalle 20,10 alle 21,30. Queste tutte le novità dell’edizione ai nastri di partenza.

 Innanzitutto il talk show compie dieci anni: la prima puntata, infatti, era andata in onda il 13 settembre del 2003.  Fazio, dunque, domenica prossima, inaugura l’undicesima edizione che, nella serata di domenica dura un’ora in più. E’ stata questa la ragione per la quale i programmi–inchiesta Presa diretta e Report hanno dovuto traslocare al lunedì. La prima novità di Che tempo che fa edizione 2013-2014 è rappresenata dalla parte musicale. Infatti il cantautore e pianista italiano Raphael Gualazzi ha composto una serie di musiche originali proprio per il programma di Fazio che ne accompagneranno tutte le fasi, facendo da sigle di inizio e di conclusione, ma anche da sottofondo. Inoltre, rappresenteranno l’intermezzo grazie al quale si passa da una sezione all’altra, da un’intervista all’altra.

Altra novità: Che tempo che fa andrà in onda il sabato e la domenica con due differenti scenografie sempre dal centro di produzione Rai di Milano in via Mecenate. Questa diversità serve a sottolineare che le due serate non saranno simili nei contenuti. Una sola caratteristica accomuna le puntate del sabato e della domenica: i colloqui faccia a faccia tra Fabio Fazio e i protagonisti del nostro mondo in tutti i campi, dalla politica allo spettacolo, dallo sport alla cultura. Partendo dai riferimenti autobiografici, le domande di Fazio saranno mirate a documentare luci ed ombre del contesto sociale in cui viviamo, analizzate e raccontate dal punto di vista dei vari interlocutori.

Per quanto riguarda il cast: confermato Massimo Gramellini che inaugura una nuova rubrica. Filippa Lagerback sarà ancora la presentatrice e collaboratrice del talk show. Naturalmente confermata anche la presenza di Luciana Littizzetto, che la domenica sera commenterà, con la sua  vena ironica, i fatti salienti della settimana. Ma c’è una novità: la Littizzetto chiuderà la puntata del giorno festivo con una “buonanotte” tutta personale che, si dice negli ambienti vicino al programma, sarà un nuovo spazio molto originale e cambierà di settimana in settimana.

Inoltre, nelle intenzioni dei responsabili di Rai3, l’ora in più della domenica sera, serve a sperimentare nuovi format nella gestione delle interviste, nuove rubriche e soprattutto, servirà per dare più spazio allo show, ovvero all’intrattenimento. La regia è di Duccio Forzano, gli autori sono il gruppo storico e già collaudato di Che tempo che fa: Michele Serra, Samanta Chiodini, Pietro Galeotti, Massimo Martelli, Giacomo Papi, Marco Posani.

Nella scorsa edizione, in onda dal 30 settembre 2012 al 26 maggio 2013, sono state trasmesse 62 puntate del programma con circa 200 ospiti. La media degli ascolti è stata di quattro milioni di telespettatori.  Dalla prima edizione del 2003 alla conclusione della decima, le puntate andate in onda sono state 777 con circa 2000 ospiti.



0 Replies to “Che tempo che fa, dal 29 settembre con le musiche di Gualazzi”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*