L’eredità di Carlo Conti, da stasera su Rai1


Il preserale di Rai1 confermato nel format tradizionale


Il conduttore del programma

L’Eredità torna su Rai1, nella consueta collocazione della fascia preserale. L’appuntamento con la dodicesima edizione, condotta ancora una volta da Carlo Conti, è per questa sera alle 18,40.

 Lo schema sul quale si basa il gioco non cambia. Resta il medesimo, considerato il successo di pubblico e gli  ascolti che ha collezionato nelle precedenti edizioni. I concorrenti che partecipano, in ogni puntata, sono sei e si scontrano su vari argomenti e discipline contenute in differenti blocchi.  Si comincia con “la scalata” che serve ad accumulare il montepremi iniziale. Successivamente c’è la sezione denominata “vero o falso” durante la quale i partecipanti devono valutare se la domanda posta da Conti abbia un fondo di verità oppure sia inventata di sana pianta. Si prosefue con “I fantastici quattro” e “la scossa” sicuramente, quest’ultimo, uno dei segmenti pià graditi al pubblico. Infine ci sono “Chi o cosa” , “Il duello” e  “la ghigliottina”. Con quest’ultima fase de L’Eredità si conclude ogni puntata. La ghigliottina è la prova finale durante la quale il concorrente sopravvissuto a Il duello, con a disposizione un consistente montepremi, deve indovinare una parola a partire da altre cinque parole che fungono da indizi. Questa fase del gioco non esisteva nella versione originaria ed è stata introdotta da Carlo Conti con un’abile intuizione rivelatasi vincente.

Nel segno della continuità con il passato, sono riconfermate anche le quattro “professoresse” il cui compito è di traghettare i telespettatori da una fase all’altra e di alternarsi durante il gioco de “la scossa”, leggendo le motivazioni di ogni scelta effettuata dai concorrenti. Ecco i loro nomi: Laura Forgia, Eleonora Cortini, Ludovica Caramis, Francesca Fichera. L’eredità si basa su una serie di domande di cultura generale che, durante le ultime fasi del gioco, in particoalre durante Il duello, vengono proposte ai concorrenti suddivise in materie. Possono esserci Storia, letteratura, Geografia, Scienze e altre che variano di puntata in puntata.

La prima edizione de L’Eredità è andata in onda a partire dal 29 luglio 2002 condotta da Amadeus. Erano i tempi in cui la Rai sperimentava in estate nuovi format. E L’Eredità conquistò subito il gradimento del pubblico al punto da venire confermata nella successiva stagione autunnale. Da allora è rimasto ininterrottamente in video con dati di ascolto molto alti.  Amadeus ha presentato L’Eredità fino al 2006, quando abbandonò la Rai per passare a Mediaset. Al suo posto subentrò Carlo Conti che non mutò lo spirito del programma ma vi aggiunse solo il segmento finale “la ghigliottina”

Il programma va in onda tutti i giorni, ininterrottamente, dal lunedì alla domenica. E si scontra con il diretto competitor su Canale 5 Avanti un altro, presentato da Paolo Bonolis. Attualmente Carlo Conti è presente su Rai1 anche con Tale e quale show



0 Replies to “L’eredità di Carlo Conti, da stasera su Rai1”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*