MTV Digital Days conclusi con grande riscontro di pubblico


Bilancio della prima edizione della manifestazione


La prima edizione degli MTV Digital Days, organizzati da MTV Italia con Regione Piemonte e Reggia di Venaria Reale e con la collaborazione di Iren, che si sono svolti ieri e venerdì alla Reggia, hanno avuto un largo riscontro di pubblico.

Sono state circa 25 mila, infatti, le persone che hanno partecipato alla due giorni dedicata alla musica, all’intrattenimento e alla tecnologia, che hanno visto l’esibizione di alcuni dei dj più apprezzati del panorama italiano e internazionale – da 2Many DJ’s a Pink Is Punk, da ReSet! a Riva Starr, Motel Connection dj set e Disclosure DJ Set – ma anche moltissima gente nell’area dedicata alle start up di musica digitale, lo Start Up Village (dove alcuni giovani imprenditori selezionati da MTV hanno presentato le proprie iniziative spiegando come abbiano trasformato un’idea brillante in un progetto di successo), un’ampia partecipazione agli incontri organizzati nel pomeriggio e dedicati al rapporto tra musica e tecnologia e tantissime persone accalcate all’ingresso in entrambe le serate.

Oltre 10.000 i download della app ufficiale con cui i fan hanno potuto inviare i propri video ed essere aggiornati in tempo reale sulle iniziative dell’evento. La app ha anche permesso loro di partecipare attivamente ai dj set nel corso dei quali i contributi inviati da ognuno ha fatto da sfondo alle esibizioni degli artisti.

“La prima edizione di MTV Digital Days rappresenta una scommessa vinta e un altro evento sul territorio che ha accolto decine di migliaia di persone, così com’è accaduto in giugno con gli MTV Awards”, afferma Gian Paolo Tagliavia, a.d. di Mtv Italia. “Questa volta abbiamo scelto di rinnovare la formula di uno dei brand più longevi della storia di Mtv Italia, costruendo con successo un evento che non si è limitato all’intrattenimento ma che ha proposto e approfondito temi nuovi come l’interazione tra musica e tecnologia, puntando sull’innovazione.  Lo scambio di esperienze negli incontri e nei laboratori organizzati in questi due giorni ha avvicinato l’industria musicale agli appassionati con uno sguardo sui futuri scenari e sull’imprenditoria di successo in campo musicale.

L’idea di dare l’occasione ai giovani imprenditori delle start up di musica digitale di presentare i propri progetti e al pubblico di poter capire come sono nati e quale e’ il loro modello di business ha avuto una risposta formidabile.  Abbiamo sviluppato una nuova formula che nei prossimi anni potrà essere ulteriormente arricchita e sviluppata.

Così l’Assessore alla Cultura della Regione Piemonte, Michele Coppola: “Il risultato degli MTV Digital Days è superiore alle nostre previsioni, una sfida vinta nel segno della musica e dell’innovazione.
MTV Digital Days è stata infatti un’occasione per far incontrare le nuove generazioni con artisti e professionisti dell’industria e dei media. Il successo dei Days sta nella risposta del pubblico sia per la parte live nei Giardini della Venaria Reale che per gli appuntamenti allo Start Up Village, una delle novità che abbiamo voluto inserire in questa edizione. Migliaia di ragazzi hanno ballato, cantato e visitato la Reggia più bella d’Italia e moltissimi erano a Venaria per la prima volta. Obiettivo raggiunto. È nostro dovere continuare a far scoprire a nuovi pubblici i simboli e i luoghi della magnificenza e della bellezza del Piemonte”.

“Sono felice per questa iniziativa straordinaria”, ha detto il direttore della Reggia, Alberto Vanelli. “La Reggia ha ospitato migliaia di giovani giunti da ogni parte del Piemonte e d’Italia che hanno potuto divertirsi, imparare, confrontarsi e presentare progetti innovativi nel campo del mondo digitale,  e allo stesso tempo ascoltare buona musica ammirando la bellezza unica della Venaria Reale. Con quest’evento continua e si arricchisce il nostro viaggio nell’Italia possibile della bellezza e del piacere di vivere per tutti.



0 Replies to “MTV Digital Days conclusi con grande riscontro di pubblico”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*