Striscia la notizia presenta i velini


la rivoluzione di Antonio Ricci sul bancone del suo tg satirico


Finalmente i Velini hanno un nome e un cognome: sono Elia Fongaro e Pierpaolo Petrelli. Uno biondo e l’altro moro, come la lunga tradizione al femminile di Striscia la notizia impone.

Sono stati presentati oggi, durante la conferenza stampa tenutasi nello studio di Milano 2 a Segrate, dove hanno affiancato le conduttrici Michelle Hunziker e Virginia Raffaele, e il patron Antonio Ricci.
I due Velini così, ora hanno anche un volto, e c’è da dire che di certo non scontenteranno chiunque apprezzi le bellezza maschile. Lineamenti pronunciati e fisico statuario, i due ragazzi hanno sfoggiato un look casual molto simile: Converse ai piedi, jeans, maglietta e giubbino di pelle (o similpelle, non lo sappiamo).
A giudicare dal primo impatto, sicuramente Elia e Pierpaolo non sono né lo stereotipo del macho né muscoloso né l’opposto; chi in questi giorni si fosse divertito ad immaginare due giovani dall’aspetto effemminato, dovrà ricredersi. Insomma, si tratta di due  gran bei ragazzi, questo sì, ma che non prestano il fianco a facili battute sull’aspetto esteriore.
Ricci li ha scelti sportivi, non troppo muscolosi e iscritti all’università. Ma conosciamoli meglio: Elia Fongaro ha 22 anni, frequenta la facoltà di Scienze Politiche a Milano, lavora come indossatore e pratica calcio, nuoto e tennis. Pierpaolo Petrelli invece ha 23 anni, studia Giurisprudenza a Roma ed è stato tra i ballerini dell’edizione 2013 de I migliori anni. Anche lui gioca a calcio, sport a cui aggiunge la passione per il canottaggio.
A questo punto, in attesa di vederli sul bancone a ritmo di musica, quello che ci chiediamo è quanto possano fare leva sul pubblico; un pubblico che, pur non essendosi particolarmente affezionato a Giulia Calcaterra e Alessia Reato, è comunque abituato ad identificare Striscia la notizia con le Veline.
Nel frattempo abbiamo testato le prime reazioni a caldo sbirciando tra i commenti dei social network, in cui molti si dicono scettici, proprio perché legati all’immagine della valletta al femminile; altri invece, soprattutto donne, si congratulano con Ricci per questo diversivo che porta una ventata di novità nel programma. C’è chi considera, uomini in particolare, l’operazione “ridicola” e chi la accoglie con piacere, ritenendola un segno dei tempi che cambiano. Su un aspetto, però sembrano essere tutti d’accordo: questi Velini non scontentano l’occhio; fisicamente piacciono, per cui il primo colpo è stato messo a segno.
Tra l’altro, nota a margine, la scelta di due ragazzi è una goliardica prtovocazione di Ricci per catturare l’attenzione dei mass media sul suo tg satirico.
Per capire se Elia e Pierpaolo conquisteranno definitivamente il pubblico però, non ci rimane che aspettare lunedì 23, quando “la voce dell’irruenza” comincerà a farsi sentire. Chissà se una volta smaltita la curiosità iniziale, i due ragazzi saranno in grado di innescare un’inversione di rotta nel linguaggio comune: chissà cioè se da ora in poi, grazie a loro, quando si parlerà del fenomeno del velinismo, ci verrà automatico declinarlo mentalmente anche al maschile.



0 Replies to “Striscia la notizia presenta i velini”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*