Domenica in con Mara Venier dal 29 settembre


La signora della domenica torna ad occupare il pomeriggio festivo di Rai1


Domenica 29 settembre il palinsesto di Rai1 si completa: torna il contenitore festivo Domenica in,con la suddivisione nelle due fasce principali: L’Arena che inizia dopo il Tg1 delle 13,30 con la conduzione classica di Massimo Giletti e la seconda parte affidata a Mara Venier.

In particolare, la signora della domenica prenderà il testimone da Giletti alle 16,35 e manterrà il controllo della trasmissione fino alle 18,45. Tra le novità di questa 38esima edizione di Domenica in, la prima riguarda la musica: I Cream, cinque giovani vocalist cureranno la colonna sonora del programma e realizzaranno così, attraverso la canzone, un excursus in mezzo secolo di tradizione canora made in Italy. La stessa conduttrice, in un’atmosfera molto attenta alle tendenze musicali del periodo attuale, canterà, accompagnata da molti altri personaggi del piccolo schermo, la sigla del programma, ovvero il notissimo brano di Renato Zero: Viva la Rai.

Conclusa l’esperienza a La vita in diretta, Mara Venier darà alla sua Domenica in una connotazione all’insegna dell’intrattenimento. Come padrona di casa accoglierà ospiti provenienti da tutti (o quasi) i settori dello spettacolo. Esponenti del cinema, del teatro, della musica nazionale e internazionale, si alterneranno sul palcoscenico del contenitore domenicale e daranno vita a momenti di divertimento con piccoli siparietti nei quali la Venier avrà sempre una parte molto attiva. La padrona di casa non trascurerà le interviste, soprattutto quelle “serie” a personaggi che hanno caratterizzato la cronaca degli ultimi sette giorni. In questo contesto si apre la parte più “impegnata” del contenitore, con storie delle quali si continua a discutere. Insomma un mix tra tematiche importanti e gioiose, nel classico stile della padrona di casa che promette di essere coinvolgente nella maniera giusta, nel rispetto del telespettatore e dei tempi del programma. Toccherà a lei, con equilibrio, traghettare il telespettatore da una parte all’altra del suo spazio.

In occasione dei sessant’anni della televisione, il 3 gennaio 2014, la Domenica in di Mara Venier darà molto spazio alla celebrazione dell’evento accogliendo personaggi che hanno rappresentano la storia del piccolo schermo. Naturalmente, in questo contesto, avranno un ruolo fondamentale le preziose Teche Rai con il materiale d’archivio. Sono previste anche alcune iniiative finalizzate a coinvolgere il pubblico da casa in un viaggio amarcord- sentimentale dal 1954 al oggi.

La signora della domenica torna a gestire Domenica in a vent’anni dalla prima conduzione. Si tratta di un ritorno fortemente voluto dall’interessata che non solo torna alle origini, ma ha il compito di risollevare le sorti del contenitore e di restituirlo ai fasti del passato. La Venier sostituisce Lorella Cuccarini al timone per due edizioni. Durante la sua gestione si era data alla trasmissione un’impronta molto seria evidente subito dal titolo “Domenica in, così è la vita”, Adesso si volta pagina. Infine: Domenica in si scontra con il competitor di Canale 5 Domenica live, con Barbara D’Urso. Sarà una lotta davvero interessante, tra due conduttrici molto differenti tra loro per stile e personalità.



0 Replies to “Domenica in con Mara Venier dal 29 settembre”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*