Gp di Formula 1, domani alle 8 su Rai1 e Sky SportF1


la tappa giapponese della competizione


L’appuntamento per tutti gli appassionati di Formula 1 è domani mattina alle 8 su Rai1 e Sky SportF1. Va in onda in diretta il Gran Premio di Formula 1 del Giappone. I telecronisti di viale Mazzini e della piattaforma satellitare si collegheranno da Suzuka per trasmetterne tutte le fasi.

 Dopo la tappa in Corea, la scorsa domenica 6 ottobre, ci si sposta in Giappone dove ci sono da fare le curve più difficili.  Suzuka, tra l’altro è uno dei tradizionali palcoscenici di fine stagione che, negli anni 80 e 90 spesso ha assegnato l’iride.  Ai nastri di partenza, tutti, compresi i telecronisti che ci accompagneranno, domani nella tappa giapponese per capire come si comporterà la Red Bull. Infatti, l’oramai l’imbattibile Sebastian Vettel è ad un soffio dalla conquista del quarto titolo mondiale anche se, in teoria, Alonso alla guida della Rossa di Maranello, stando al conteggio dei punti da attribuire nelle prossime gare, potrebbe ancora avere qualche chance. Ma è lo stesso pilota spagnolo, come d’alltra parte l’intero team Ferrari, a sembrare definitivamente rassegnati. Infatti Alonso ha fatto chiaramente capire, anche con qualche spunto polemico, che con la macchina che ha a disposizione, non può fare più di quanto ha già realizzato. E ha dichiarato: “non siamo stati competitivi come volevamo, dobbiamo cercare di migliorare, realizzando tutti iniseme una serie di cambiamenti che abbiamo già in mente”.

In teoria, se domani Vettel vincesse e Alonso conquistasse solo il nono posto, il tedesco della Red Bull sarebbe già campione del mondo con un largo anticipo sulla fine del Gran Premio di Formula 1. In effetti, in casa Ferrari, archiviato anche il Mondiale di quest’anno, si pensa già all’anno prossimo con l’obiettivo di allestire un’auto che sia veramente competitiva e con l’acquisto di Raikkonen nella squadra del cavallino rosso che sostituirà Felipe Massa.

Prima della competizione, è previsto un ampio pre gara a partire dalle 7.05  su Rai1 e Rai HD (canale 501 DTT). La rubrica “Pole Position”, condotta da Franco Bortuzzo, accompagnerà i telespettatori verso la diretta della gara prevista per le 8.00. Le telecronache saranno affidate a Gianfranco Mazzoni con il supporto tecnico di Ivan Capelli e Giancarlo Bruno. Non mancheranno gli interventi dai box e le  interviste di Ettore Giovannelli e Stella Bruno.

Subito dopo, domenica 27 ottobre il Gp di Formula 1 si sposta in India per la terza tappa sulle strade dell’Oriente. La prima, infatti, era stata domenica scorsa in Corea. Tra quindici giorni i telespettatori potranno seguire in diretta la competizione solo sulla piattaforma satellitare. L’appuntamento sarà alle 10,30. Quindi la Rai manderà in onda il Gp in differita come è accaduto sette giorni fa.

Dunque domani, domenica, con gli appuntamenti mattutini della Formula 1, il contenitore festivo di Rai1, Domenica in seguirà gli orari classici del pomeriggio. Sette giorni fa, invece, per dare spazio al Gp di Corea Massimo Giletti e Mara Venier dettero vita a due edzioni ridotte dei loro rispettivi segmenti: l’Arena e Domenica in.



0 Replies to “Gp di Formula 1, domani alle 8 su Rai1 e Sky SportF1”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*