2Nest, questa sera con Renato Brunetta


Si parla di economia con Annalisa Bruchi


Dopo essere stato, domenica scorsa, ospite di Fabio Fazio nel programma Che tempo che fa, in una puntata molto movimentata, Renato Brunetta torna in tv. Sarà ospite, questa sera assieme a  Giovanni Gorno Tempini, della nuova puntata di 2Next -Economia e futuro, la trasmissione condotta da Annalisa Bruchi in onda, questa sera, martedì 15 ottobre, alle ore 23:25 su Rai 2.

I due personaggi con cui parlerà la padrona di casa, rendono la puntata particolarmente interessante, dicono a Rai2. Innanzitutto, con il capogruppo del Popolo della Libertà alla Camera dei deputati Renato Brunetta, Annalisa Bruchi discute dell’Agenda economica della settimana e della legge di stabilità. Le domande alle quali si cercherà di rispondere sono tante. E tra queste le più impellenti proposte in trasmissione, sono: Sarà davvero possibile restare sotto quel 3% di rapporto deficit-pil che l’Europa ci chiede? E all’Italia, che Brunetta afferma “aver preso troppi antibiotici” saranno ora fornite le vitamine giuste?  Sarà interessante, inoltre, capire quanto la nuova legge riuscirà ad incidere sul cuneo fiscale.  Questioni centrali e determinanti, vista la nostra attuale situazione economica alle quali si aggiunge un altro spinoso interrogativo: quale sarà il destino delle  grandi aziende italiane travolte dalla crisi?
Argomenti che saranno anche al centro della prima intervista televisiva a Giovanni Gorno Tempini, amministratore delegato della Cassa Depositi e Prestiti, società al centro delle più importanti decisioni relative al sistema industriale e all’economia italiana.
Naturalmente ai due ospiti principali che saranno in studio, si aggiungono, che come ogni settimana, servizi e commenti, tra cui quelli di Tito Boeri , Federico Fubini, Mario Sechi, Aldo Cazzullo, Riccardo Luna.

E’ prevedibile che l’intervento di questa sera di Renato Brunetta si svolgerà in maniera differente da quanto è avvenuto domenica sera nel talk show di Fabio Fazio. Ricordiamo che, fin dall’inizio i toni di punzecchiatura, tra Fazio e Brunetta erano evidenti. Ma è accaduto, poi, l’imprevedibile, quando Renato Brunetta ha affrontato il tema del salvataggio dell’Alitalia e dei costi che graveranno sul governo. A questo punto il capogruppo Pdl alla Camera poneva come esempio il caso dello stipendio dello stesso Fazio che è molto consistente. Il conduttore, toccato nel vivo e risentito, ribatte che il suo presento contratto con la Rai da cinque milioni di euro l’anno per le sue trasmissioni, permette all’azienda, a cui è molto legato, di guadagnare grazie alla pubblicità. E sottolinea che il 50% se ne va in tassazione, lui che non ha certo addosso una condanna per frode fiscale.



0 Replies to “2Nest, questa sera con Renato Brunetta”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*